Crescita, Di Maio: “Condivido le preoccupazioni di Confindustria, l’epoca dei gufi è quella di Renzi”

“Le preoccupazioni di Confindustria sono le nostre preoccupazioni”. Così il vicepremier Luigi Di Maio in conferenza stampa da New York. Serve “lavorare a obiettivi comuni, tutti insieme, ma non c’è bisogno di nessuno scontro o di apostrofare la Confindustria come gufi. L’epoca dei gufi è quella di Renzi” ha aggiunto il ministro dello Sviluppo economico riferendosi alla battuta dell’altro vicepremier, Matteo Salvini, che aveva commentato le stime diffuse dall’associazione degli industriali sostenendo che “verranno smentite, è pieno di gufi”.

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Nefrite lupica, ok da Aifa a rimborsabilità per terapia orale

(Adnkronos) - I pazienti colpiti da nefrite lupica, una grave conseguenza del lupus eritematoso sistemico, possono contare su una nuova opzione terapeutica. È la voclosporina, un agente immunosoppressore che recentemente ha ottenuto la rimborsabilità da parte dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa). Il farmaco orale è un inibitore della calcineurina e agisce bloccando l’azione di questo

Peste suina, irruzione in rifugio nel pavese abbattere tutti i maiali

(Adnkronos) - Blitz per abbattere maiali in Lombardia, in un'operazione legata alla peste suina. Oggi all'alba polizia e Azienda sanitaria hanno fatto irruzione al Rifugio Cuori Liberi di Sairano (Pavia) per abbattere tutti gli animali, quelli contagiati da peste suina e quelli ancora sani. Lo rendono noto gli attivisti che erano barricati nel rifugio da

Montagna accessibile ai disabili: ecco la compagnia che parte per ‘Camminare oltre’

LECCO – Per due giorni e mezzo, dal 29 settembre all’1 ottobre, sei viaggiatori con caratteristiche molto diverse – due con mobilità ridotta, uno di lunga data (socio Cai dal 1975), un camminatore junior, un camminatore ipovedente e un camminatore non udente- e che per la maggior parte non si sono mai conosciuti prima, vivranno