Sfiducia a Toninelli in Senato, De Falco: “Si dimetta perché è mancata la dignità”

In Senato l’esame delle mozioni di sfiducia al ministro Toninelli. Due i documenti, uno del Pd e uno di Forza Italia, che chiedono le dimissioni del titolare dei Trasporti per presunte mancanze nella gestione della Tav Torino-Lione. “Limitante solo il motico Tav, è stato assente dai suoi compiti”, attacca il senatore Gregorio De Falco, espulso dal M5s, che spiegà il perché voterà sì alla sfiducia.

Reviews

Related Articles