Dl crescita, Tria: Ragioneria sta chiudendo bollinature

Roma, 17 apr. (LaPresse) – Il decreto crescita e lo sblocca cantieri “sono in via di approvazione” dopo l’ok salvo intese in Cdm e “si stanno chiudendo tutte le bollinature”. Così il ministro dell’Economia Giovanni Tria rispondendo alle domande durante l’audizione davanti alle commissioni Bilancio di Camera e Senato riunite a palazzo Madama sul Def.

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Crollo Firenze, ingegneri: “Subappalto a catena ostacolo all’attuazione del piano sicurezza”

(Adnkronos) - “Una delle concause di tragedie come quella di Firenze può essere individuata nell’uso eccessivo del subappalto. Questo perché avere più imprese che lavorano su un cantiere rende più complicata la gestione delle interferenze, ossia la presenza contemporanea nello stesso luogo di più lavoratori che svolgono attività diverse, ed aumenta il rischio di incidenti.

Morte Navalny, Biden: “Valutiamo nuove sanzioni alla Russia”

(Adnkronos) - Gli Stati Uniti valutano ulteriori sanzioni alla Russia dopo la morte di Alexei Navalny. Lo ha dichiarato Joe Biden rispondendo alle domande dei giornalisti al suo arrivo, in elicottero, alla Casa Bianca. "Abbiamo già sanzioni, ma sì stiamo considerando sanzioni aggiuntive", ha detto il presidente americano.  Quanto alla politica interna, Biden spera che

Covid, per medici e infermieri morti in pandemia “risarcimenti mai avuti”

(Adnkronos) - Medici, infermieri, personale sanitario. Il loro tributo alla pandemia di Covid, contro la quale hanno combattuto in prima fila, è stato alto. Quattrocento vite perdute. Per risarcire le loro famiglie sono stati stanziati 15 milioni di euro, "ma al momento i risarcimenti non si sono visti". E quelli che "sono stati considerati eroi