Governo, Di Maio propone approvazione 5 leggi entro anno: Lega è con noi?

Milano, 28 apr. (LaPresse) – “Abbiamo creato un contratto di governo con la Lega, fissando i punti cardine che ci hanno permesso di iniziare il processo di cambiamento. Con la Lega abbiamo già fatto tanto, lavorando anche bene. E i fatti sono chiari. In pochi mesi abbiamo realizzato le cose che abbiamo sognato per anni. E non si tratta tanto di simboli del Movimento 5 Stelle, si tratta di quei passi che i cittadini italiani aspettavano da tanto tempo”. Lo scrive sul ‘Blog delle Stelle’, Luigi Di Maio. “Il taglio dei vitalizi, il reddito di cittadinanza, il superamento della legge Fornero con l’introduzione di Quota 100, ma anche la legge sull’anticorruzione, la Class action, la legge contro la violenza su donne e bambini – elenca il vicepremier -. E il decreto Dignità, un decreto che voleva dare la possibilità ai nostri giovani di avere un contratto stabile e quindi pianificare un futuro, una famiglia, e che già sta producendo i primi effetti positivi. Abbiamo fatto questo, nei primi mesi, grazie anche al sostegno della Lega”, riconosce il capo politico pentastellato.(Segue)

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Israele libera due ostaggi, il blitz di un’ora e mezza a Rafah: cosa è successo

(Adnkronos) - E' durata un'ora e mezza e ha coinvolto servizi d'intelligence, reparti d'elite e forze aeree l'operazione con la quale sono stati liberati a Rafah, nel sud della Striscia di Gaza, i due ostaggi israeliani Fernando Marman, 61 anni, e Louis Har, 70. L'intera operazione è stata coordinata da una war room dei servizi

Israele-Hamas, Biden: “Al lavoro per tregua di almeno 6 settimane”

(Adnkronos) - Con re Abdullah II di Giordania si è discusso di “un accordo sugli ostaggi tra Israele e Hamas, che porterebbe un periodo di calma immediato e prolungato a Gaza, per almeno sei settimane. Potremmo poi prenderci il tempo per trasformarlo in qualcosa di più duraturo”. Così il presidente Usa Joe Biden incontrando i

Sparatoria in metropolitana a New York, almeno un morto e 5 feriti

(Adnkronos) - E' di un morto e cinque feriti il bilancio di una sparatoria avvenuta questa sera in una stazione della metropolitana nel Bronx, secondo quanto riferito da Abc News. La sparatoria è avvenuta sul binario della stazione di Mount Eden Avenue mentre la gente aspettava il treno 4 in direzione sud. La persona deceduta