Mattarella: “Ricordare il 25 aprile un dovere morale e civile”

“Ricordare il 25 aprile è il dovere morale e civile della memoria. Memoria degli eventi decisivi della nostra storia recente, che compongono l’identità della nostra Nazione da cui non si può prescindere per il futuro�. Così il presidente della Repubblica Sergio Mattarella nel discorso pronunciato dal Teatro Da Ponte di Vittorio Veneto, in occasione del 74esimo anniversario della Liberazione.

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Kosovo: il Comandante KFOR Ristuccia fa visita ai militari italiani feriti negli scontri

ROMA - Il Comandante della Missione Nato-KFOR, Generale di Divisione Angelo Michele Ristuccia, ha fatto visita ai militari italiani rimasti feriti negli scontri dello scorso 29 maggio. Ricevuto dal Comandante del Regional Command West di KFOR, Colonnello Mario Bozzi, si è recato presso l’infermeria di Camp Villaggio Italia a Pec/Peje, dove ha voluto rivolgere alcune

Made in Italy, Federalimentare: Ddl iniziativa di alto valore

Mascarino: nostra industria può dare un grande contributo Roma, 1 giu. (askanews) – "Il disegno di legge approvato ieri dal Consiglio dei ministri, che introduce disposizioni per la valorizzazione, la promozione e la tutela del Made in Italy, è un'iniziativa dall'alto valore sociale ed economico mirata allo sviluppo del Paese, al quale l'industria alimentare può

Tibus: pronto il progetto che rivoluziona l’Autostazione di Roma

Giovanni Bianco: "Migliorerà la funzionalità, riqualificando anche l'area" Roma, 1 giu. (askanews) – "Incrementare la funzionalità dei servizi dell'Autostazione Tibus di Roma attraverso la riqualificazione e valorizzazione del territorio in cui si colloca il terminal. A questo obiettivo punta il progetto di finanza "Il bosco, la piazza, l'autobus e il treno", approvato dall'assemblea dei soci