PoliticaPresse, intervista a Beatrice Lorenzin

Torna l’appuntamento con PoliticaPresse. √ą¬†il turno di Beatrice Lorenzin, leader di Civica Popolare ed ex ministra della Salute,¬†che risponde¬†alle domande del direttore Vittorio Oreggia e di Nadia Pietrafitta. Dopo il¬†capogruppo M5S alla Camera Francesco D’Uva, il sindaco di Napoli Luigi de Magistris, il¬†presidente di Confindustria¬†Vincenzo Boccia,¬†Maurizio Martina¬†(Pd), il¬†sottosegretario¬†Vito Crimi¬†(M5s), la¬†vicepresidente della Camera¬†Mara Carfagna¬†(Fi),¬†il senatore¬†Matteo¬†Richetti (Pd), la¬†sottosegretaria al Mef¬†Laura Castelli¬†(M5s)¬†il deputato e candidato alle primarie Francesco Boccia (Pd), il capogruppo Pd alla Camera Graziano Delrio,¬†l’ex ministro dello Sviluppo economico¬†Carlo Calenda,¬†la¬†leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni, il senatore espulso dal M5s¬†Gregorio De Falco¬†e¬†il sottosegretario al Lavoro in quota Lega Claudio Durigon,¬†PoliticaPresse riapre le porte della redazione¬†con gli uomini e le donne della politica italiana. L’intervista¬†in diretta sul sito e sulla pagina Facebook di LaPresse.

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Giudice New York: Trump ha ripetutamente commesso frode

La settimana prossima inizier√† il processo civile Roma, 27 set. (askanews) ‚Äď Donald Trump ha "ripetutamente" travisato la sua ricchezza ‚Äď fino a 3,6 miliardi di dollari (3 miliardi di sterline) ‚Äď ingannando banche e assicuratori, ha stabilito un giudice di New York. La decisione risolve una questione fondamentale nella causa civile avanzata dal procuratore

Migranti, oggi con il decreto arriva la nuova stretta

(Adnkronos) - Ormai lontani gli screzi del passato, sul tema dei migranti Giorgia Meloni e il Presidente francese Emmanuel Macron mettono a fuoco la strategia anti-trafficanti, per fronteggiare, insieme, l'onda di flussi in arrivo sulle coste europee, un'onda che non accenna a placarsi. L'incontro, "lungo e cordiale", li vede 90 minuti soli, senza delegazioni al

Ucraina, Russia pronta a guerra fino a 2025

(Adnkronos) - La Russia si prepara a combattere la guerra in Ucraina fino al 2025, almeno. E' l'obiettivo che il ministro della Difesa, Sergei Shoigu, fissa in un discorso articolato nella riunione del consiglio con i vertici militari del paese. "Continuiamo ad aumentare la potenza di combattimento delle forze armate, anche attraverso la fornitura di