In Europa 35,3% giovani adulti vive con genitori: Italia regno dei mammoni

Più di un terzo degli uomini europei (35,3%) tra i 25 e i 34 anni vive ancora con i genitori. L’Italia è quartultima in Ue, in cima alla lista dei Paesi più ‘mammoni’. Fa peggio solo Malta, Slovacchia e Croazia. E’ quanto emerge dall’ultima ricerca Eurostat, riferita ai dati del 2017. Più spigliate le ragazze: solo un quinto delle femmine della stessa fascia di età abita con mamma e papà (21,7%). In media in Europa si saluta la famiglia a 26 anni, con un divario da nord a sud del continente.

In Svezia, ad esempio, si esce di casa a 18 anni e mezzo, in Lussemburgo a 20, in Danimarca a 21 e un mese e in Finlandia al compimento del 22esimo anno di età. Una tendenza, quella di essere autonomi prima del compimento delle 25 primavere, comune anche in Estonia (22 anni e 2 mesi), in Germania, Francia e Paesi Bassi (23 anni e 7 mesi) e nel Regno Unito (24,7 anni). Situazione opposta in Croazia e Slovacchia, dove rispettivamente si esce di casa a 31,8 anni e 30,9 anni. Situazione simile a Malta (30,7 anni), in Italia (30,1 anni), in Bulgaria (29,6 anni), in Spagna (29,5 anni), in Grecia (29,3 anni) e in Portogallo (28,9 anni).

A differenza dei maschietti, le giovani donne tendono a crearsi una propria indipendenza prima degli uomini. Prima in classifica la Svezia (18,5 anni per le donne, rispetto ai 18,4 anni per gli uomini). Le differenze più alte tra i generi sono state registrate in Romania (25,6 anni per le donne, rispetto a 30,5 per gli uomini), Bulgaria (27,5 vs 31,7), Croazia (30,0 vs 33,6), Grecia (28,0 vs 30,6), Ungheria (25,8 contro 28,3), Polonia (26,3 vs 28,8), Slovacchia (29,7 vs 32,1) e Lituania (24,5 vs 26,9).

Spesso, però, non è l’essere ‘bamboccioni’ a influire nell’andar via di casa, quanto la difficoltà di trovare un impiego remunerativo, stabile e a tempo pieno, e la capacità (o meglio la possibilità) di combinare studio e lavoro.

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

A Milano arriva BiM, progetto per riqualificare quartiere Bicocca

Spazi viale dell'Innovazione teatro mostre, concerti, cene sociali Roma, 6 giu. (askanews) – L'estate milanese ha una nuova destinazione. Si tratta di BiM – dove Bicocca incontra Milano, un grande progetto di rigenerazione urbana nel cuore del quartiere Bicocca, che dà ufficialmente il via al palinsesto di eventi patrocinato dal Comune di Milano all'insegna di

Vino, presidente Veneto Zaia incontra ministro Lollobrigida

"Difendere un comparto strategico" Venezia, 6 giu. (askanews) – Il ministro dell'Agricoltura della Sovranità alimentare e delle Foreste, Francesco Lollobrigida, e il presidente della Regione Veneto Luca Zaia si sono incontrati questo pomeriggio a Roma, al Masaf, per continuare a elaborare strategie di promozione e tutela dei vini di Conegliano Valdobiaddene. "Dopo il protocollo d'intesa

Maltempo, Marsilio: chiesto stato emergenza per Abruzzo

"Il maltempo ha creato situazioni molto critiche" Roma, 6 giu. (askanews) – Il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, ha presentato oggi la richiesta alla Presidenza del Consiglio dei Ministri per la dichiarazione dello stato di emergenza sul territorio della Regione Abruzzo interessato dagli eventi meteorologici dello scorso mese di maggio e tutt'ora in corso.