Blutec, Min. Lavoro: Regione Sicilia fa passo indietro

Milano, 21 giu. (LaPresse) – La Regione Sicilia ha deciso di ritirarsi dal salvataggio della Blutec di Termini Imerese perché non disposta a utilizzare 12 milioni di euro, già stanziati, per la cassa integrazione per i lavoratori dello stabilimento siciliano. Lo fanno sapere fonti del Ministero del Lavoro, che sottolineano che “a questi si sarebbero aggiunti i 30 milioni di euro del Ministero del Lavoro che avrebbero in questo modo dato una possibilità al commissario giudiziale di avere il tempo per mettere a punto un piano su tutto il perimetro dell’azienda”, che include anche gli stabilimenti di Atessa, Tito e Asti.

Reviews

Related Articles