M5S: Non ci sono correnti, chi chiede poltrone viene allontanato

Roma, 30 giu. (LaPresse) – Nel MoVimento c’è una sola corrente: quella dei cittadini! Correnti interne o spartizioni di poltrone nel MoVimento? No grazie… non siamo mica il Pd! Continuiamo a leggere di fantasiose ricostruzioni anche sul fatto che qualcuno stia proponendo posti nel Movimento per cercare una pace interna o accontentare qualche corrente. Pura mitologia!”. E’ quanto si legge in un post Facebook pubblicato dal M5S. “Quando capiranno che il MoVimento è diverso dagli altri? – si legge ancora – Che sia chiaro: se qualcuno non fa altro che chiedere poltrone, pensando di avere a che fare con un vecchio partito, viene allontanato. Sono logiche che ovviamente non ci appartengono e mai ci apparterranno. Non devono nemmeno sfiorarci! Nel Movimento ci sono persone che lavorano per una sola corrente: quella dei CITTADINI, quella che tutela gli interessi degli italiani”.

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Manovra, perchĂŠ Giorgetti fa bene a temere i mercati

(Adnkronos) - Le parole di Giancarlo Giorgetti sono simili a quelle che tutti i ministri dell'Economia hanno sempre usato alla vigilia di una manovra. Spetta al titolare di via XX Settembre difendere i conti pubblici dall'assalto che puntualmente le forze della maggioranza muovono alle poche risorse disponibili per sostenere la politica economica. Si dirà, è

L’ultima idea di Elon Musk: X a pagamento per tutti

(Adnkronos) - Presto X potrebbe diventare a pagamento per tutti. Elon Musk, il proprietario del social, starebbe valutando infatti questa possibilitĂ  essendo secondo lui l'unico modo per contrastare i Bot. E' quanto rivela la 'Bbc' riferendosi a una conversazione tra il primo ministro israeliano, Benjamin Netanyahu e il miliardario che nel 2022 ha acquistato Twitter

Dengue Italia, crescono i casi: sono 208 da inizio anno a oggi

(Adnkronos) - Salgono i casi di Dengue in Italia. "Sono 27 i casi confermati trasmessi localmente in Italia e notificati al 18 settembre. Questi casi sono riferiti a tre episodi di trasmissione non collegati tra loro in provincia di Lodi (21 casi confermati), in provincia di Latina (2 casi) e in provincia di Roma (4