Sea Watch, Mediterranea: Autorità italiane concedano subito approdo

Milano, 26 giu. (LaPresse) – “Sea Watch3 sta entrando in acque italiane. Chiediamo che le autorità concedano subito l’approdo per poter sbarcare e assistere le 42 persone che da troppi giorni sono costrette in mezzo mare dopo aver subito torture e violenze in Libia e aver rischiato la vita in mare. Ora basta”. Lo scrive su twitter Mediterranea Saving Humans, la rete delle associazioni italiane che con nave Mare Jonio nei mesi scorsi ha monitorato il Mediterraneo centrale.

Reviews

Related Articles