Bologna, nastri appesi ai cancelli delle scuole per ogni bambino in Dad

BOLOGNA – Nastri colorati ai cancelli delle scuole chiuse per ogni bambino costretto alla didattica a distanza. Le famiglie e i comitati di alcuni istituti comprensivi di Bologna si sono inventati un altro modo per protestare contro la chiusura delle scuole. “Silenziosi, ma non senza voce, bambini e famiglie possono cosĂŹ reclamare il loro diritto alla scuola”, si legge in una comunicazione che gira nelle chat delle classi e che annuncia un flash mob per genitori e bambini. Per partecipare basta “passare davanti alla propria scuola e legare un nastro colorato alle sbarre del cancello”, sono le istruzioni dei rappresentanti dei genitori. Tutta la settimana, fino a domenica, “ogni famiglia può fare una passeggiata fino alla propria scuola e legare un nastro colorato alle sbarre del cancello con la promessa di ‘liberarlo’ quando si tornerĂ  in presenza”.

CosĂŹ, spuntano i primi fiocchi appesi ai cancelli delle scuole primarie, come quelle dell’Ic2 di Santa Viola. Una protesta “visibile, silenziosa, rispettosa del distanziamento sociale, adatta a tutti perchĂŠ la scuola è inclusione e partecipazione”, ricordano i comitati delle scuole. “Nastri come colori al vento, per manifestare che i bambini ci sono, anche se non si vedono e non si sentono. Per ricordare che la scuola è un servizio essenziale, la scuola è molto piĂš che pura didattica, le ricerche piĂš attuali e approfondite confermano non esserci relazione tra numero dei contagi e scuola in presenza”, concludono.

LEGGI ANCHE: Spunta l’ipotesi proroga rettori, ma l’Università di Bologna dice ‘no’

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Attacco Iran, Israele pronto a risposta ma Usa frenano. Khamenei: Gerusalemme sarĂ  nostra

(Adnkronos) - Israele risponderà all'attacco subito nella notte tra sabato e domenica dall'Iran. Lo ha deciso il gabinetto di guerra israeliano convocato in serata dal primo ministro Benjamin Netanyahu senza però specificare quando e dove avverrà la rappresaglia. Le Forze di difesa israeliane hanno ''approvato piani di difesa e di attacco'', ha fatto sapere il portavoce

Inter-Cagliari 2-2, scudetto nerazzurro con vittoria nel derby

(Adnkronos) - L'Inter e il Cagliari pareggiano 2-2 oggi nel match della 32esima giornata della Serie A e compie un altro passo verso lo scudetto 2023-2024. I nerazzurri guidano la classifica con 83 punti e 14 lunghezze di vantaggio sul Milan, secondo a quota 69. LunedĂŹ 22 aprile si gioca il derby Milan-Inter e la

Medio Oriente, monito Russia e Cina: “No a provocazioni, scongiurare escalation”

ROMA – No a “provocazioni pericolose”: è il monito che è arrivato da un colloquio tra i ministri degli Esteri di Russia e Iran, rispettivamente Sergej Lavrov e Hossein Amir-Abdollahian.Del contenuto della conversazione ha riferito il dicastero di Mosca. “È stato evidenziato”, si sottolinea nella comunicazione, “che una ulteriore escalation delle tensioni nella regione e