Famiglia, Bonelli: “Assegno unico atto storico di iniquitĂ  sociale”

ROMA – “Sono d’accordo con Italia Viva oggi è proprio un giorno storico per famiglia, grazie all’assegno universale da 250 euro al mese a bimbo, tutte le famiglie saranno uguali quelle che hanno un patrimonio di milioni di euro e chi ha in banca 1.000 euro con la casa in affitto: un atto storico di iniquitĂ  sociale”. Lo dichiara il coordinatore nazionale dei Verdi Angelo Bonelli che aggiunge: “Gli interventi sulla famiglia che il Senato si accinge a votare sono sicuramente un fatto positivo, ma c’è un punto che per quanto ci riguarda non è condivisibile: perchĂ© erogare un assegno di 250 euro a tutte le famiglie senza alcuna distinzione che leghi questo contributo alle condizioni economiche e sociali dei nuclei famigliari?”.

“E’ ingiustificabile- continua l’esponente dei Verdi- che si possano erogare 250 euro al mese anche a quelle famiglie che hanno redditi elevati perchĂ© le famiglie non sono tutte uguali sul piano economico: perchĂ© concedere soldi dello Stato a chi non ne ha bisogno sottraendoli ai nuclei piĂą disagiati?”.

“Questo contributo- denuncia Bonelli- introduce un’evidente ingiustizia sociale perchĂ© mette tutti sullo stesso piano, ricchi e poveri: forse la famiglia Benetton è uguale alla famiglia Esposito di Scampia? L’assegno verrĂ  finanziato con risorse destinate alle famiglie e circa 1,35 milioni di nuclei perderanno 380 euro l’anno per garantire un assegno universale anche a chi non ne ha bisogno, auspico che il parlamento corregga questa norma aumentando il contributo per le famiglie piĂą bisognose ed eliminandolo per quelle ricche”, conclude Bonelli.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Europee, Vannacci in stand by: “Candidatura Lega? Sto valutando”

(Adnkronos) - Non scioglie la riserva il generale Roberto Vannacci sulla sua candidatura per le prossime europee. "Io -dice all'AdnKronos- sto tuttora valutando, ho ancora tempo per decidere il da farsi, è una mia decisione che devo prendere". Il suo nome resta in pole per finire in lista con la Lega di Matteo Salvini: "Vedremo

Cagliari, giovane tennista in rianimazione per meningite

(Adnkronos) - Un 22enne di Olbia è ricoverato in Rianimazione a Cagliari per meningite. Le sue condizioni sono gravi, ma in queste ore ci sarebbe un miglioramento. Il giovane domenica era nel cagliaritano per giocare a tennis quando si è sentito male. Dopo i soccorsi, è stato portato all'ospedale Santissima Trinità di Cagliari. Il giovane

Trasporti, Bitetti: “NecessitĂ  di ulteriori risorse per transizione digitale ed energetica”

(Adnkronos) - “Lo studio di Asstra è molto interessante e consegna uno scenario nel quale c’è necessità di ulteriori risorse per lo sviluppo degli investimenti relativi alla transizione digitale ed energetica. Tutto questo però deve necessariamente accompagnarsi alla necessità di rendere i contratti di servizio maggiormente flessibili per consentire anche in corsa alle aziende di