Erdogan risponde a Draghi che lo ha chiamato “dittatore”: “Parole di una maleducazione totale”

ROMA – “La Turchia può creare una versione migliore, più forte e più giusta della Convenzione di Istanbul”: lo ha detto oggi il presidente Recep Tayyip Erdogan, dopo il decreto di Ankara per il ritiro dal trattato internazionale per il contrasto alle violenze contro le donne. La dichiarazione del capo di Stato è stata rilanciata dall’agenzia di stampa Anadolu. Secondo la testata, Erdogan ha anche detto che le parole del presidente del Consiglio italiano Mario Draghi, che la settimana scorsa lo aveva definito “dittatore”, sono state “una maleducazione totale”.

La Convenzione del Consiglio d’Europa sulla prevenzione e la lotta alla violenza contro le donne e la violenza domestica, nota anche come Convenzione di Istanbul, è stata ratificata da 34 Paesi. Il ritiro turco è stato formalizzato da Erdogan con un decreto il 20 marzo.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Dichiarazione Redditi, novità del modello 730 per il 2024

(Adnkronos) - Novità in arrivo in tema di dichiarazioni dei redditi. Facilitata ulteriormente la presentazione del modello 730, grazie alla presentazione in modalità semplificata, fruibile da lavoratori dipendenti e pensionati già a partire dall’attuale campagna dichiarativa 2024. Lo comunica l'Agenzia delle entrate in una nota. Snelliti e di più agevole compilazione anche i modelli di

Leggera, colorata e anti-allergie: ecco la dieta di primavera

(Adnkronos) - L'arrivo della primavera porta la voglia di rimettersi in moto, cambiare le abitudini a tavola e dare uno slancio di benessere per prepararsi all'estate. "Gli schemi alimentari che vengono elaborati a primavera solitamente hanno come alimenti cibi freschi e leggeri, in linea con la stagione che è caratterizzata da un clima più mite

Sinner-Tsitsipas oggi a Montecarlo in semifinale, orario tv e streaming

(Adnkronos) - Jannik Sinner contro Stefanos Tsitsipas oggi nella prima semifinale dell'Atp Masters 1000 di Montecarlo che sarà trasmessa in diretta tv e streaming. L'azzurro, numero 2 del mondo, affronta il greco, numero 12 del tabellone, per un posto in finale sulla terra rossa del Principato. Il match comincerà non prima delle 13.30 di sabato