Mattarella in Sardegna: “I colpevoli degli incendi hanno una responsabilità grave”

ROMA – Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha visitato la base dell’Aeronautica Militare di Alghero. Successivamente, a bordo di un elicottero, ha sorvolato le zone dell’Oristanese colpite dai gravissimi incendi di fine luglio. “Vedere direttamente la devastazione provocata dagli incendi – ha detto il presidente Mattarella – fa comprendere l’immensa portata dei danni provocati alla vita dei comuni colpiti e al loro territorio e del pregiudizio arrecato al futuro dei giovani. Chi se ne è reso colpevole ha sulla coscienza una gravissima responsabilità”.

LEGGI ANCHE: Ancora incendi in Sardegna: in fiamme due ettari di macchia mediterranea

Incendio a Lipari: trenta ettari di macchia mediterranea andati in fumo e case danneggiate

Incendi in Sardegna: ancora fiamme nell’Oristanese, emergenza infinita

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

Reviews

Related Articles