Conte: Governo allo sbando su Mes e dl precariato

Il carovita sottrae miliardi agli italiani e Meloni resta a guardare
Roma, 21 giu. (askanews) – “Le ultime 24 ore di un Governo Meloni allo sbando: 1. Dimezzano i fondi per i risarcimenti dei gravi infortuni sul lavoro. Non appena lo denunciamo, provano frettolosamente a fare retromarcia. 2. Il Ministero di Giorgetti elogia la riforma del Mes e il Governo Meloni, in imbarazzo dopo le bugie raccontate in pandemia, continua a rinviare le decisioni. 3. Sul decreto Lavoro, in realtĂ  decreto Precariato, il Governo non ha nemmeno la maggioranza in commissione Bilancio al Senato sui suoi stessi emendamenti. Parliamo del provvedimento che fa cassa su chi è in difficoltĂ , dimezzando la platea delle persone in difficoltĂ  economica che ora saranno protette dallo Stato”. Lo ha scritto su facebook il presidente del Movimento 5 stelle, Giuseppe Conte.
“In mezzo a questo caos, il carovita sottrae 61 miliardi dal conto corrente degli italiani e Meloni – che prometteva 1000 euro con un click a tutti durante il Covid – resta a guardare. È un Governo incapace, inutile e dannoso”.

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Giro d’Italia, oggi 19esima tappa: orario, come vederla in tv

(Adnkronos) - Il Giro d'Italia 2024 propone oggi la 19esima tappa, la Mortegliano-Sappada di 157 km. La frazione del 24 maggio, in diretta tv e streaming, prevede un programma ricco di salite, compreso l'arrivo, con la possibilità di un altro show per Tadej Pogacar: la maglia rosa, saldamente leader della classifica generale, può andare a

Ucraina, Usa al bivio: Kiev aspetta ok per colpire in Russia

(Adnkronos) - L'Ucraina vuole usare le armi americane per colpire il territorio della Russia. Gli Stati Uniti, finora contrari a questa ipotesi nella guerra contro la Russia, valutano il semaforo verde a Kiev. Il dibattito in corso alla Casa Bianca può produrre una svolta nel conflitto, che vive una fase cruciale con l'offensiva di Mosca nella

Toti interrogato per 8 ore: “Ogni euro destinato alla politica”

(Adnkronos) - E’ durato 8 ore l’interrogatorio del governatore ligure Giovanni Toti, ai domiciliari dal 7 maggio scorso per corruzione. A partire dalle 11 ha risposto alle domande dei pm titolari dell’inchiesta che ha portato un terremoto nella politica locale, respingendo tutte le accuse. "Nel mio percorso politico ho sempre perseguito l’interesse pubblico il quale