Crosetto: “Clandestini hanno sequestrato una nave turca, il Battaglione San Marco ha ripreso il controllo”

(L’immagine di copertina è di Ralf Gabers di MarineTraffic.com)

ROMA – Migranti clandestini cheprendono il comando di una nave cargo turca, armati di coltello, mettendo sotto sequestro il comandante e l’equipaggio. E le forze italiane del Battaglione San Marco che intervengono per fermare l’aggressione in atto. Ma la situazione è ancora in divenire, visto che i clandestini sarebbero ancora asserragliati nelle stive della nave. A rendere noto questo fatto, che sta avvenendo durante il pomeriggio di oggi 9 giugno a sud di Napoli, è stato il ministro della Difesa, Guido Crosetto. Il politico ne ha parlato poco fa durante l’intervista con Bruno Vespa al ‘Forum in Masseria’, spiegando che stava seguendo in tempo reale le notizie che gli giungono dal capo di stato maggiore della difesa. il sequestro sarebbe iniziato nel primo pomeriggio. Per fermare l’aggressione in corso e liberare i 22 membri dell’equipaggio presi in ostaggio sono intervenute le Forze speciali italiane di stanza Brindisi, dove si trova il battaglione San Marco. La nave sequestrata è la Galata Seaway ed era diretta al porto francese di Setè.

"I CLANDESTINI SONO RIFUGIATI NELLA NAVE"

Ecco cosa ha raccontato Crosetto: "Ogni tanto mi vedete guardare il telefono, ma non è maleducazione. C’è una nave turca che è stata sequestrata da dei clandestini, vicino a Napoli, e ci sono le forze speciali italiane che stanno cercando di riprendere… hanno ripreso il controllo della nave e adesso devono liberare tutto l’equipaggio. Si pensava fossero 3, ma adesso pare che siano 15 i clandestini che hanno preso il controllo di una nave turca, sequestrando i 22 dell’equipaggio. Sono intervenute le forze speciali italiane di stanza a Brindisi, che hanno ripreso il controllo della nave. I 15 clandestini, di cui 2 o 3 armati non si sa come, sono rifugiati nella nave. Adesso va liberato tutto l’equipaggio e messa in sicurezza la nave".
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo https://www.dire.it

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Napoli, 19enne muore in un incidente: denunciata 26enne senza patente

(Adnkronos) - Scontro tra scooter e auto nella notte a Castellammare di Stabia dove il 19enne Salvatore Vertolomo, alla guida del ciclomotore, è morto sul colpo. Alla guida dell’utilitaria, secondo una prima ricostruzione, ci sarebbe stata una 26enne senza patente, che è stata denunciata per omicidio stradale alla Procura di Torre Annunziata. Il secondo ragazzo che

Gaza, Hamas: “Soldato israeliano preso in ostaggio nel nord della Striscia”

(Adnkronos) - I miliziani delle Brigate al-Qassam, braccio armato di Hamas, hanno rivendicato di aver preso in ostaggio almeno un soldato israeliano che, insieme ad altri, aveva fatto irruzione nel campo profughi di Jabalia nel nord della Striscia di Gaza. Secondo quanto affermato in un videomessaggio dal portavoce delle Brigate al-Qassam, Abu Obeida, i soldati

Follini: “Il ‘miracolo’ di De Gasperi anche grazie al pluralismo della Democrazia Cristiana”

(Adnkronos) - "Su quanto la Dc fosse a suo tempo, coerentemente e fino in fondo, 'degasperiana'; e su quanto a sua volta De Gasperi fosse egli stesso 'democristiano' si discute da un bel po’ di tempo. E ora l’argomento riaffiora discretamente tra le righe di un libro che Antonio Polito ha dedicato allo statista trentino