Delegazione italiana guidata da Centinaio incontra presidente Taiwan

Pechino considera Taipei parte integrante del proprio territorio
Roma, 19 giu. (askanews) – Il vicepresidente del Senato Gian Marco Centinaio è stato ricevuto oggi a Taipei dalla presidente di Taiwan Tsai Ing-wen. Lo ha reso noto lo stesso vicepresidente e il ministero degli Esteri taiwanese.
“E’ stato un piacere accogliere una delegazione guidata dal vicepresidente del Senato Gian Marco Centinaio e ringraziamo i nostri amici italiani per il loro sostegno”, ha scritto su Twitter la leader di Taipei. “Con i nuovi voli diretti e l’apertura di un ufficio di rappresentanza – ha aggiunto – la cooperazione tra Taiwan e l’Italia continua a raggiungere nuovi picchi”. Secondo il ministero degli Esteri taiwanese si tratta della visita dell’esponente istituzionale italiano di piĂą alto livello che abbia mai visitato la Repubblica di Cina (ROC).
La delegazione italiana ha incontrato diversi ministri taiwanesi, a partire dal ministro degli Esteri Joseph Wu e quello della SanitĂ  Hsueh Jui-yuan.
“Con la presidente e i ministri – ha twittato Centinaio – abbiamo parlato degli importanti rapporti economici, turistici e culturali tra Italia e Taiwan e del comune impegno per pace e democrazia. L’Italia continuerĂ  a impegnarsi per favorire la sicurezza dell’isola e dello stretto di Taiwan”.
L’Italia è l’unico paese del G7 ad aver siglato con la Repubblica popolare cinese il memorandum d’intesa sull’Iniziativa Belt and Road. Ma il governo guidato dalla premier Giorgia Meloni sta decidendo se rinnovare a fine anno l’accordo o lasciarlo cadere.
Pechino considera Taiwan parte integrante del proprio territorio e protesta veementemente quando personalitĂ  istituzionali straniere visitano le autoritĂ  di Taipei.
L’Italia riconosce Pechino come rappresentante dell’unica Cina e non intrattiene relazioni diplomatiche formali con Taipei.

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Morte Onorato, la denuncia della figlia sui social: “Mio padre è stato ammazzato”

di Salvo Cataldo e Sausan Khalil ROMA – L’eurodeputata Francesca Donato è stata ascoltata fino alla tarda serata di ieri dagli investigatori della squadra mobile di Palermo che indagano sulla morte del marito, Angelo Onorato, trovato senza vita all’interno della sua Range Rover verde petrolio su una bretella laterale dell’autostrada A29 Palermo-Mazara del Vallo. Con

Ucraina, si aggrava bilancio raid Russia su ipermercato Kharkiv: 11 morti

(Adnkronos) - Si aggrava il bilancio del raid della Russia sferrato su un ipermercato di Kharkiv, nel nordest dell'Ucraina, con il governatore della regione Oleh Syniehubov che ha annunciato che salgono a 11 le vittime, mentre sarebbero almeno 40 i feriti. Ieri la Russia aveva attaccato lo store affermando che l'Ucraina aveva nascosto un deposito di

India, incendio in ospedale pediatrico: sei neonati morti e 5 feriti

(Adnkronos) - Sei neonati hanno perso la vita in un tragico incendio presso il New Born Baby Care Hospital di Vivek Vihar a Delhi. Il ministro della Sanità Saurabh Bharadwaj ha assicurato che sul caso verranno presi provvedimenti rigorosi.  Secondo le autorità, 12 bambini sono stati salvati dal luogo dell'incidente, dove uno era già morto