Due imprenditori italiani ricevono il Visionaries Award a Dubai

Premio ad Auge per innovazione in insegnamento inglese “Globish”
Roma, 23 giu. (askanews) – Monica Perna e Francesco Iannello, CEO & Founder di AUGE International Consulting, hanno ricevuto il 19 giugno 2023 il rinomato Visionaries Award durante la conferenza Education 2.0, tenutasi a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti. Un prestigioso premio che celebra il contributo significativo dell’azienda nel settore dell’istruzione e il suo impegno a promuovere il cambiamento e l’innovazione nell’apprendimento della lingua inglese.
Education 2.0 è una fiera educativa che si tiene annualmente negli Stati Uniti e negli Emirati Arabi Uniti, riunendo la comunitĂ  educativa globale per facilitare la condivisione delle conoscenze e cercare soluzioni ai problemi affrontati nella trasmissione dell’istruzione al giorno d’oggi. La conferenza mira a creare una piattaforma vibrante in cui i responsabili del cambiamento nel settore dell’istruzione possano incontrarsi con colleghi e discutere modi e mezzi per rivoluzionare il modo in cui apprendere e insegnare.
Durante la conferenza, Monica Perna è stata invitata anche a moderare la tavola rotonda dal titolo “Understanding Learning: Brain, Mind, People, Experience & Schools”. Le tematiche affrontate in questa discussione sono estremamente connesse al Metodo Auge, creato dall’azienda premiata e gestita dalla Globish Coach & Mentor italiana, nonchĂ© Life Coach. Il Metodo Auge è un approccio innovativo all’insegnamento dell’inglese che integra la scienza cognitiva, la psicologia dell’apprendimento e l’esperienza personale degli studenti per creare un ambiente di apprendimento immersivo, stimolante e coinvolgente.
Il Visionaries Award è stato conferito a Monica Perna e Francesco Iannello in riconoscimento del loro straordinario impegno nel promuovere l’innovazione nell’istruzione e nel contribuire a trasformare il modo in cui apprendiamo e insegniamo. Auge International Consulting è un’azienda nel settore dell’education che fornisce soluzioni all’avanguardia per migliorare l’esperienza di apprendimento degli studenti e sostenere lo sviluppo delle competenze necessarie con programmi e spazi di apprendimento esperienziali, immersivi ed interattivi per l’apprendimento della lingua inglese in etĂ  adulta.
“Questo premio è una grande prova del fatto che il nostro metodo, i nostri programmi e la nostra faculty hanno concretamente introdotto innovazione nel modo di insegnare l’inglese – ha dichiarato Monica Perna – Il nostro coraggio di approdare online ben prima della pandemia, che ha senza dubbio sdoganato e legittimato l’online education, è stato premiato. Quando abbiamo iniziato a fare formazione online è stato difficile gestire lo scetticismo. Si pensava che imparare una lingua online fosse impossibile, che gestire un’azienda al 100% da remoto un’impresa folle e che insegnare una variante della lingua inglese non ancora legittimata, il ‘Globish’, attraverso docenti di tutto il mondo non volutamente madrelingua fosse un’eresia. Ma nonostante tutto abbiamo portato avanti la nostra vision ed ad oggi aiutato oltre 1 Milione di persone in tutto il mondo!”.
“La nostra lungimiranza ha ripagato – ha aggiunto Francesco Iannello – oggi le persone ci apprezzano perche´ siamo veri ed insegniamo ciò che serve per davvero nella vita di tutti i giorni. Come dice Mohammed bin Rashid Al Maktoum, vice presidente e primo ministro degli Emirati Arabi Uniti e per noi grande fonte di ispirazione ‘Every business starts as one person with an idea. How fast you go, how far you get, is in your hands. The bigger your vision, the bigger your achievement will be’”.

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Napoli, 19enne muore in un incidente: denunciata 26enne senza patente

(Adnkronos) - Scontro tra scooter e auto nella notte a Castellammare di Stabia dove il 19enne Salvatore Vertolomo, alla guida del ciclomotore, è morto sul colpo. Alla guida dell’utilitaria, secondo una prima ricostruzione, ci sarebbe stata una 26enne senza patente, che è stata denunciata per omicidio stradale alla Procura di Torre Annunziata. Il secondo ragazzo che

Gaza, Hamas: “Soldato israeliano preso in ostaggio nel nord della Striscia”

(Adnkronos) - I miliziani delle Brigate al-Qassam, braccio armato di Hamas, hanno rivendicato di aver preso in ostaggio almeno un soldato israeliano che, insieme ad altri, aveva fatto irruzione nel campo profughi di Jabalia nel nord della Striscia di Gaza. Secondo quanto affermato in un videomessaggio dal portavoce delle Brigate al-Qassam, Abu Obeida, i soldati

Follini: “Il ‘miracolo’ di De Gasperi anche grazie al pluralismo della Democrazia Cristiana”

(Adnkronos) - "Su quanto la Dc fosse a suo tempo, coerentemente e fino in fondo, 'degasperiana'; e su quanto a sua volta De Gasperi fosse egli stesso 'democristiano' si discute da un bel po’ di tempo. E ora l’argomento riaffiora discretamente tra le righe di un libro che Antonio Polito ha dedicato allo statista trentino