Il 22 giugno a Roma il Charity Gala di Anlaids con Emma Marrone

Alle Terme di Diocleziano per sostenere la lotta all’Aids
Roma, 15 giu. (askanews) – Tutto è pronto per la nuova campagna di raccolta fondi promossa da Anlaids Lazio per finanziare le attività di prevenzione all’infezione da Hiv, di lotta all’Aids e di sostegno alle persone con Hiv. Il 22 giugno alle ore 19:30 si terrà a Roma alle Terme di Diocleziano l’annuale Charity Dinner, serata di gala per sostenere le attività dell’Associazione Nazionale per la lotta contro l’Aids con la partecipazione speciale di Emma Marrone, artista da sempre vicina alle tematiche sociali, che ha scelto di supportare l’evento offrendo al pubblico una sua performance live. I maggiori brand del mondo della moda, del lusso e dell’entertainment metteranno a disposizione per l’asta di beneficienza che si terrà nel corso della serata, prodotti e servizi esclusivi il cui ricavato andrà devoluto a favore dell’Associazione per finanziare attività e progetti.
Quest’anno a coordinare il fundraising è Gianluca De Marchi, nuovo presidente di Anlaids Lazio e Ceo di Urban Vision, imprenditore filantropico da molti anni impegnato nel sostegno alle associazioni di volontariato e alle realtà che si prodigano in difesa di bambini, donne e minoranze. Anlaids Lazio, fondata nel 1988 porta avanti iniziative sociali che favoriscono la sensibilizzazione all’Hiv e a tutte le infezioni sessualmente trasmissibili e sostiene progetti medico-sanitari per l’assistenza alle persone con Hiv, per la formazione di operatori e volontari e per lo sviluppo della ricerca scientifica nel campo della cura e della diagnosi dell’infezione. Tra le iniziative realizzate negli anni, si segnalano il Progetto Scuola, Il Progetto “Facciamolo rapido” per la sensibilizzazione test HIV, i corsi di formazione per la preparazione di operatori della Regione Lazio, il counselling telefonico e il sostegno psicologico alle persone con Hiv.

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Courmayeur studia (e sogna) un collegamento a fune con le valli e le piste da sci

COURMAYEUR (AOSTA) – Nel 2022 è stato presentato come progetto avveniristico: a metà tra telecabine e trasporto su rotaia, permetterebbe di collegare Courmayeur alle sue valli nell’ottica di una chiusura alle auto e di una sostenibilità ambientale. Ora potrebbe avere gambe: entro fine anno, la Cassa depositi e prestiti svilupperà un’ipotesi di investimento per la

La Premier Meloni si definisce stronza… e mi fa scoprire che il mondo è pieno di stronzi

ROMA – Un articolo un pochino greve, lo ammetto. Ma se quella stessa parola l’ha usata in diretta video il Presidente del Consiglio… mi perdonerete. “… Sono quella stronza della Meloni”. E’ il saluto parolaccia con cui la premier Giorgia Meloni ha fulminato il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca. Quella battuta oggi mi

Premierato, scintille in Aula tra Borghi e Casellati: “Dove devo andare?”. E la seduta viene sospesa

ROMA – Bagarre al Senato, scintille tra Enrico Borghi, capogruppo di Italia viva, e la ministra delle Riforme Elisabetta Casellati. L’esito: seduta sospesa per dieci minuti dal presidente di turno Mariolina Castellone, M5S.Mentre Borghi parla, stigmatizzando l’uso dell’espressione “eliminare” da parte di Casellati riferendosi ai senatori a vita, nell’ambito dell’esame del dl sull’elezione diretta del