L’Ucraina: Mosca ha fatto saltare la diga per frenare la controffensiva

Per aiutare la Russia a dispiegare le riserve a Zaporizhzhia e Bakhmut
Milano, 11 giu. (askanews) – Le forze russe hanno fatto saltare in aria la diga di Khakhovka per impedire alle truppe ucraine di avanzare nella regione meridionale di Kherson. Lo ha detto la viceministra della difesa di Kiev Hanna Maliar. L’Ucraina ha accusato le forze russe di aver fatto saltare in aria la diga. Il sito è stato sotto l’occupazione russa sin dalle prime settimane dell’invasione nel febbraio dello scorso anno. Mosca a sua volta ha accusato l’Ucraina della distruzione della diga. Ciascuna delle parti ha accusato l’altra di aver bombardato i civili mentre vengono effettuati i soccorsi. “L’esplosione della centrale idroelettrica di Kakhovka è stata apparentemente effettuata con l’intenzione di impedire alle forze di difesa ucraine di lanciare un’offensiva nel settore di Kherson”, ha detto Maliar su Telegram, aggiungendo che l’azione, che ha scatenato una vasta alluvione che ha inondato cittĂ  e villaggi, intrappolando i residenti e spazzando via le case, aveva anche lo scopo di aiutare la Russia a dispiegare riserve nelle aree di Zaporizhzhia e Bakhmut.

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

“Sciogliamo la Nato”, Tarquinio diventa un caso

(Adnkronos) - "Sciogliamo la Nato". Le parole di Marco Tarquinio, ex-direttore dell'Avvenire e candidato Pd alle elezioni europee 2024 nella circoscrizione Centro, diventano un caso. Matteo Renzi e Carlo Calenda montano subito la polemica, ma è gelo anche tra i dem. La campagna elettorale impone il silenziatore ai malumori interni ma i commenti che girano

Kafd Globe Soccer Awards, Sardegna pronta per le stelle mondiali, Bellingham e Mbappè in corsa

(Adnkronos) - Dopo sei giorni di intense votazioni da parte dei tifosi, la lista dei candidati per il premio di Best Men’s Player si sfoltisce arrivando a soli 12 finalisti. Tra questi si annoverano alcuni candidati alla Champions League, Jude Bellingham e Vinicius Jr, la superstar francese Kylian Mbappé, l'icona del Liverpool FC Mohamed Salah

SanitĂ , Marino (Unindustria): “No a sostituzione strutture diagnostiche con farmacie”

(Adnkronos) - "Le farmacie giocano un ruolo cruciale nel nostro sistema sanitario, ma questo ruolo deve essere complementare, e non sostitutivo, delle strutture diagnostiche specializzate". Così Luca Marino, vicepresidente Unindustria con delega alla sanità, intervenendo alla Seconda Assemblea nazionale dell'Associazione imprese sanitarie indipendenti (Aisi), in corso a Roma. "Affidare l'esecuzione di test di laboratorio alle farmacie