Lula: razzi e caccia non serviranno, se non avremo dove vivere

Presidente brasiliano: ospiteremo nel 2025 la COP30 in Amazzonia
Roma, 22 giu. (askanews) – La transizione ambientale è una prioritĂ , piĂą della difesa: non avrĂ  alcuna utilitĂ  dotarsi di razzi o caccia, se non avremo un luogo dove vivere. L’ha detto il presidente brasiliano Luis Inacio Lula da Silva in una conferenza stampa oggi a Roma, al termine della sua visita.
“Non servirĂ  a nulla fare razzi o caccia se non avremo uno spazio sano su cui vivere su questa Terra”, ha detto Lula.
Lula ha ricordato che il Brasile ospiterĂ  la COP30 in Amazzonia. “Molti parlano dell’Amazzonia ma non la conoscono, noi daremo l’opportunitĂ  di fargliela conoscere”, ha affermato il leader brasiliano, rivendicando i risultati del Brasile sulla generazione energetica: “Il Brasile è il paese con la piĂą grande quantitĂ  di energia pulita. Nel settore elettrico, l’87 per cento è rinnovabile contro il 27 per cento nel resto del mondo. Il 50 per cento di energia rinnovabile, contro il 15 per cento del resto del mondo”.
Il Brasile – ha detto ancora – “ha l’autoritĂ  morale di parlare con la testa alta.
I Paesi che sono giĂ  industrializzati hanno “un debito storico nei confronti degli altri”. Dovrebbero “pagare un po’ di piĂą degli altri, per avere compensazioni e aiutare i piĂą poveri che hanno bisogno di aiuti”.

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Morte Onorato, la denuncia della figlia sui social: “Mio padre è stato ammazzato”

di Salvo Cataldo e Sausan Khalil ROMA – L’eurodeputata Francesca Donato è stata ascoltata fino alla tarda serata di ieri dagli investigatori della squadra mobile di Palermo che indagano sulla morte del marito, Angelo Onorato, trovato senza vita all’interno della sua Range Rover verde petrolio su una bretella laterale dell’autostrada A29 Palermo-Mazara del Vallo. Con

Ucraina, si aggrava bilancio raid Russia su ipermercato Kharkiv: 11 morti

(Adnkronos) - Si aggrava il bilancio del raid della Russia sferrato su un ipermercato di Kharkiv, nel nordest dell'Ucraina, con il governatore della regione Oleh Syniehubov che ha annunciato che salgono a 11 le vittime, mentre sarebbero almeno 40 i feriti. Ieri la Russia aveva attaccato lo store affermando che l'Ucraina aveva nascosto un deposito di

India, incendio in ospedale pediatrico: sei neonati morti e 5 feriti

(Adnkronos) - Sei neonati hanno perso la vita in un tragico incendio presso il New Born Baby Care Hospital di Vivek Vihar a Delhi. Il ministro della Sanità Saurabh Bharadwaj ha assicurato che sul caso verranno presi provvedimenti rigorosi.  Secondo le autorità, 12 bambini sono stati salvati dal luogo dell'incidente, dove uno era già morto