Tg Politico Parlamentare, edizione del 9 giugno 2023

MELONI: "NOI AUTORITARI? COSÌ SCHLEIN CONTINUA A PERDERE"

"Elly Schlein dice che siamo autoritari? Non sarò io a farle cambiare strategia, continui così e andrà dritta verso la sconfitta". Giorgia Meloni attacca l’opposizione. Ospite del Forum in masseria organizzato da Bruno Vespa, la presidente del Consiglio si rivolge alla segretaria del Pd. "La voglio tranquillizzare- dice- il centrodestra da sempre difende la libertà". "Meloni si preoccupi del Paese, prima che ci porti a sbattere", ribatte Schlein. Intanto, spostando lo sguardo in Europa, la premier assicura che "sul Mes non ho cambiato idea, approvarlo così com’è sarebbe stupido". Parla anche di riforme la leader di Fratelli d’Italia. "L’elezione diretta del premier è un obietto irrinunciabile", sottolinea. Poi, avverte: "Se le opposizioni diranno no a tutto, allora chiederemo agli italiani cosa ne pensano con un referendum".

CLAUDIO LIPPI CONTRO "GAY" E "KULTURA", LA RAI LO SCARICA

Costano care a Claudio Lippi le frasi pronunciate ieri durante una visita a Montecitorio. "Basta con la propaganda di Fazio e Annunziata- ha detto il presentatore tv- e basta con la kultura con la k". Lippi si è anche lamentato del troppo spazio concesso a "gay e gaie" dall’ex direttore di Rai 1 Stefano Coletta. Il suo nome circolava tra quelli dei volti che il centrodestra potrebbe riportare in televisione. Dopo lo sfogo, però, i vertici di viale Mazzini prendono le distanze e lo scaricano. "Le sue frasi sono lesive della reputazione della Rai e dei propri dirigenti- fanno sapere- pertanto è da escludere qualsiasi tipo di collaborazione con il conduttore".

SILVIO BERLUSCONI DI NUOVO RICOVERATO AL SAN RAFFAELE

Silvio Berlusconi è ricoverato di nuovo all’ospedale San Raffale di Milano. Il leader di Forza Italia era stato dimesso lo scorso 19 maggio, dopo 45 giorni nell’istituto. "Sono controlli che erano già previsti- spiega il coordinatore azzurro Antonio Tajani- sono stati soltanto anticipati di qualche giorno". Berlusconi non si trova quindi in terapia intensiva, ma nel reparto di cardiologia. Il ricovero, secondo quanto filtra da fonti sanitarie, durerà probabilmente più giorni. Per domani era in programma un vertice nella sua villa ad Arcore con lo stato maggiore di Forza Italia.

LEGAMBIENTE ‘SCATENA’ RINNOVABILI DAVANTI AL MINISTERO

Pannelli fotovoltaici e pale eoliche in cartone davanti alla sede del ministero della Cultura in segno di protesta. Parte oggi da Roma la mobilitazione ‘Scatena le rinnovabili’, organizzata per questo week-end nella Capitale e in tante altre città della Penisola, da oltre 20 associazioni, movimenti ecologisti e studenteschi. Un’iniziativa di massa per ribadire al governo Meloni l’urgenza di accelerare lo sviluppo delle rinnovabili, delle comunità energetiche e la realizzazione di nuovi impianti, sotto scacco di ritardi burocratici e ostacoli normativi. A pesare prima di tutto è la lentezza degli iter autorizzativi e le lungaggini burocratiche di Regioni e Soprintendenze ai beni culturali, i due principali colli di bottiglia dei processi autorizzativi.
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo https://www.dire.it

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Oncologo Pastorino: “Con Rete screening polmone 90 diagnosi precoci in 1 anno”

(Adnkronos) - "Grazie al programma della Rete italiana di screening polmonare (Risp) in un anno abbiamo diagnosticato piĂš di 90 tumori polmonari, di cui la maggioranza in primo stadio con una resecabilitĂ  che si avvicina all'80%". Lo ha detto Ugo Pastorino, direttore della Sc Chirurgia toracica dell'Istituto nazionale dei tumori di Milano e responsabile del

Zambito (Pd): “Importante finanziare progetti di screening come il Risp”

(Adnkronos) - "Il ministero e la Commissione hanno un ruolo fondamentale nella prevenzione perché devono fare in modo che i progetti di screening, che sono molto importanti e hanno riscosso molto successo arruolando molte persone, in Italia siano finanziati, manutenuti e implementati nel futuro”. Lo ha detto la senatrice del Pd Ylenia Zambito, segretaria della

Gemmato: “Mille Case comunitĂ  per prevenzione e screening polmonare”

(Adnkronos) - "Oggi stiamo attrezzando mille Case della comunità all'interno delle quali possiamo insediare dei centri di prevenzione primaria e secondaria per screenare i soggetti particolarmente predisposti per un tumore polmonare e, quindi, prenderli in carico con l'idea che oggi il tumore è una patologia che si può combattere e sconfiggere". Lo ha detto Marcello