Tg Politico Parlamentare, l’edizione del 15 giugno 2023

BCE ALZA I TASSI, SALVINI: DANNEGGIA LE FAMIGLIE

Ecco l’ottavo rialzo consecutivo dei tassi d’interesse da parte della Bce. Anche questa volta il Consiglio direttivo li aumenta di 25 punti base, e ora raggiungono il 4%. La Banca centrale europea stima un’inflazione ancora troppo alta e quindi non può far altro che agire con la leva della politica monetaria. Gli economisti di Francoforte limano al ribasso la crescita di quest’anno, che adesso è data allo 0,9%. La decisione dell’istituzione guidata da Christine Lagarde, che peraltro era attesa, provoca la reazione del vice premier Matteo Salvini: “La Bce si rende conto che con la sua politica sta danneggiando famiglie e imprese – accusa – mentre l’inflazione scende solo dello zero virgola”.

ABUSO D’UFFICIO E APPELLO, SCONTRO SULLA GIUSTIZIA

E’ scontro sulla riforma della giustizia. Arrivano le critiche delle opposizioni sull’abolizione del reato d’abuso d’ufficio, mentre l’Associazione nazionale dei magistrati definisce incostituzionale la norma che limita il ricorso in appello, in caso di assoluzione in primo grado, per i reati meno gravi. Durissima la risposta del ministro della Giustizia Carlo Nordio: “E’ inammissibile che i giudici critichino le leggi, questa è la democrazia e non sono consentite interferenze”, dice. Quanto all’abolizione dell’abuso d’ufficio, Nordio spiega che la paura della firma di amministratori e funzionari è “un grande danno economico che si riversa sui cittadini”. Infine, il Guardasigilli esprime “rammarico” per il fatto che Silvio Berlusconi, sottolinea, non possa “assistere al primo passo verso una riforma radicale in senso garantista”.

MATTARELLA AI GIOVANI MAGISTRATI: SIATE RESPONSABILI

Responsabilità, sobrietà, riservatezza nei comportamenti e tutela dei diritti. E’ il richiamo che il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha fatto ai giovani magistrati in tirocinio. Nel corso dell’incontro al Quirinale, il capo dello Stato ha ricordato che la Costituzione affida alla magistratura “la tutela dei diritti attraverso l’applicazione della legge”. Alle persone vanno garantite “l’uguaglianza e la pari dignità”, ha sottolineato Mattarella.
Intanto, nella relazione al Parlamento del Garante delle persone private della libertà, emerge che ci sono 2.500 detenuti in più rispetto al 2016, ma la capienza è aumentata solo di mille posti.

METALMECCANICI, SINDACATI: SCIOPERO A LUGLIO

Quattro ore di sciopero in tutte le aziende metalmeccaniche: il 7 luglio nelle regioni del centro-nord e il 10 luglio nelle regioni del sud con presidi, manifestazioni e discussioni collettive. I sindacati lanciano “un grido nel Paese”, l’industria metalmeccanica in Italia è a rischio. Fiom, Fim e Uilm, spiegano che lo sciopero serve a “spingere il governo ad agire, per costruire le basi di un vero confronto e per rilanciare il futuro del settore metalmeccanico”. Secondo le organizzazioni sindacali serve una politica industriale, perchè la transizione ecologica, energetica e tecnologica deve essere “socialmente sostenibile, i lavoratori possono e devono essere protagonisti di questo processo”.

L’articolo Tg Politico Parlamentare, l’edizione del 15 giugno 2023 proviene da Agenzia Dire.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo https://www.dire.it

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Napoli, 19enne muore in un incidente: denunciata 26enne senza patente

(Adnkronos) - Scontro tra scooter e auto nella notte a Castellammare di Stabia dove il 19enne Salvatore Vertolomo, alla guida del ciclomotore, è morto sul colpo. Alla guida dell’utilitaria, secondo una prima ricostruzione, ci sarebbe stata una 26enne senza patente, che è stata denunciata per omicidio stradale alla Procura di Torre Annunziata. Il secondo ragazzo che

Gaza, Hamas: “Soldato israeliano preso in ostaggio nel nord della Striscia”

(Adnkronos) - I miliziani delle Brigate al-Qassam, braccio armato di Hamas, hanno rivendicato di aver preso in ostaggio almeno un soldato israeliano che, insieme ad altri, aveva fatto irruzione nel campo profughi di Jabalia nel nord della Striscia di Gaza. Secondo quanto affermato in un videomessaggio dal portavoce delle Brigate al-Qassam, Abu Obeida, i soldati

Follini: “Il ‘miracolo’ di De Gasperi anche grazie al pluralismo della Democrazia Cristiana”

(Adnkronos) - "Su quanto la Dc fosse a suo tempo, coerentemente e fino in fondo, 'degasperiana'; e su quanto a sua volta De Gasperi fosse egli stesso 'democristiano' si discute da un bel po’ di tempo. E ora l’argomento riaffiora discretamente tra le righe di un libro che Antonio Polito ha dedicato allo statista trentino