Umanizzare la produzione

La proposta di Francesco Emilio Borrelli.

“Partiamo dal presupposto che molti pensano che le vacanze siano un lusso o siano addirittura superflue. Qualcosa di cui si possa fare a meno.  Nulla di più sbagliato. Basti pensare ai molti studi che dimostrano che avere dei momenti per sé stessi, per dedicarsi alla propria famiglia, coltivare le proprie passioni, i propri hobbies, prima di tornare alla propria attività lavorativa o professionale, rende più produttivi. Si registra una tendenza preoccupante a immaginare gli uomini sempre più come macchine e sempre meno come esseri viventi. La nostra proposta contro questo modo di pensare è quella che bisogna umanizzare i circuiti e i sistemi produttivi ritornando alla capacità di coniugare la giustizia sociale alla giustizia ambientale. Impariamo a difendere e tutelare il territorio difendendo e tutelando un sistema di produzione in cui venga rispettato il lavoratore come individuo prima ancora come persona che produce denaro”.

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

“Sciogliamo la Nato”, Tarquinio diventa un caso

(Adnkronos) - "Sciogliamo la Nato". Le parole di Marco Tarquinio, ex-direttore dell'Avvenire e candidato Pd alle elezioni europee 2024 nella circoscrizione Centro, diventano un caso. Matteo Renzi e Carlo Calenda montano subito la polemica, ma è gelo anche tra i dem. La campagna elettorale impone il silenziatore ai malumori interni ma i commenti che girano

Kafd Globe Soccer Awards, Sardegna pronta per le stelle mondiali, Bellingham e Mbappè in corsa

(Adnkronos) - Dopo sei giorni di intense votazioni da parte dei tifosi, la lista dei candidati per il premio di Best Men’s Player si sfoltisce arrivando a soli 12 finalisti. Tra questi si annoverano alcuni candidati alla Champions League, Jude Bellingham e Vinicius Jr, la superstar francese Kylian Mbappé, l'icona del Liverpool FC Mohamed Salah

SanitĂ , Marino (Unindustria): “No a sostituzione strutture diagnostiche con farmacie”

(Adnkronos) - "Le farmacie giocano un ruolo cruciale nel nostro sistema sanitario, ma questo ruolo deve essere complementare, e non sostitutivo, delle strutture diagnostiche specializzate". Così Luca Marino, vicepresidente Unindustria con delega alla sanità, intervenendo alla Seconda Assemblea nazionale dell'Associazione imprese sanitarie indipendenti (Aisi), in corso a Roma. "Affidare l'esecuzione di test di laboratorio alle farmacie