VIDEO | Ciampino, il punto della sindaca Colella dopo un anno di mandato

ROMA – “Emozioni, sacrifici, soddisfazioni e momenti difficili per rilanciare Ciampino e renderla più bella, più vivibile e a basso impatto ambientale”. È l’istantanea con con cui la sindaca di Ciampino, Emanuela Colella, alla Dire traccia un bilancio del suo primo anno di mandato tornando con la memoria al giorno del giuramento sulla Costituzione, a quell’emozione.

L’INCUBO AUTODEMOLITORI

Tanti i ‘cantieri’ aperti e i finanziamenti ottenuti, tra PNRR, quelli sovracomunali e le risorse del Comune. E non manca sulla cronaca calda di questi giorni una presa di posizione netta contro l’incubo degli autodemolitori alla Barbuta che allarme già i ciampinesi. “Noi siamo fermamente contrari e non staremo con le mani in mano, anche se- chiarisce la sindaca- ufficialmente non è pervenuto nulla se non notizie a mezzo stampa rispetto alle quali ci siamo comunque subito attivati. Ho fatto richiesta di un incontro al Comune di Roma, Regione Lazio e Città metropolitana e sono stata rassicurata che ci sarebbe stato un tavolo di concertazione. Ho ribadito che questa ipotesi non era accettabile dalla nostra città. La Barbuta presenta criticità, tra vincoli paesaggistici e il fatto di essere a ridosso della città, quindi anche per impatto ambientale e vivibilità. Il Comune di Roma non può fare scelte che ricadono sui territori. Il 3 luglio ci sarà un consiglio comunale aperto: abbiamo invitato tutti gli interlocutori e le associazioni. Vogliamo chiarezza“.

GLI ALLOGGI PUBBLICI

E intanto la fotografia dei cantieri aperti documenta l’intensità di quest’anno. “È già partito il cantiere di edilizia residenziale pubblica, con fondi del PNRR, per 12 alloggi– ricorda Colella- si trattava di un edificio inagibile e degradato” che sarà messo a disposizione delle famiglie in difficoltà e l’intervento prevede una riqualificazione dell’intera area con il “ricongiungimento di due arterie stradali e una zona parcheggio per accedere all’Asl”.

SPORT E CULTURA

Sono stati ottenuti “finanziamenti sovracomunali per 1 milione di euro di cui 500mila per la riqualificazione dell’impianto sportivo ‘Arnaldo Duso’ e altri 500 mila per la scuola Rodari“. La sindaca ha ricordato come sia sempre stato cruciale che le strutture sportive “rimanessero pubbliche per la collettività” e ha sottolineato il rapporto stretto costruito con le associazioni del territorio.

Altro traguardo di cui parla Colella, “la riqualificazione dell’impianto sportivo di via fratelli Wright per il Parco Piccolo Principe e per abbattere le barriere architettoniche”. E poi l’attesa più sentita dalla vita culturale della cittadina per teatro e biblioteca, “la prossima settimana- ha annunciato Colella- approveremo in Giunta il progetto esecutivo per il completamento”. È il tassello importante per quello che deve diventare “il cuore pulsante” di Ciampino.

CIAMPINO, CITTA’ VIVIBILE

Su strade e marciapiedi “ad agosto e settembre partono i cantieri per via Mura dei Francesi, Acqua Acetosa e via della Folgarella e siamo già partiti con la messa in sicurezza di marciapiedi e tratti di strada”, ha aggiunto. E poi sul grande progetto della città inclusiva e vivibile “abbiamo attivato- ha ricordato infine la sindaca- interventi con il PNRR su isole ambientali e ciclopedonali“.

L’articolo VIDEO | Ciampino, il punto della sindaca Colella dopo un anno di mandato proviene da Agenzia Dire.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo https://www.dire.it

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Morte Onorato, la denuncia della figlia sui social: “Mio padre è stato ammazzato”

di Salvo Cataldo e Sausan Khalil ROMA – L’eurodeputata Francesca Donato è stata ascoltata fino alla tarda serata di ieri dagli investigatori della squadra mobile di Palermo che indagano sulla morte del marito, Angelo Onorato, trovato senza vita all’interno della sua Range Rover verde petrolio su una bretella laterale dell’autostrada A29 Palermo-Mazara del Vallo. Con

Ucraina, si aggrava bilancio raid Russia su ipermercato Kharkiv: 11 morti

(Adnkronos) - Si aggrava il bilancio del raid della Russia sferrato su un ipermercato di Kharkiv, nel nordest dell'Ucraina, con il governatore della regione Oleh Syniehubov che ha annunciato che salgono a 11 le vittime, mentre sarebbero almeno 40 i feriti. Ieri la Russia aveva attaccato lo store affermando che l'Ucraina aveva nascosto un deposito di

India, incendio in ospedale pediatrico: sei neonati morti e 5 feriti

(Adnkronos) - Sei neonati hanno perso la vita in un tragico incendio presso il New Born Baby Care Hospital di Vivek Vihar a Delhi. Il ministro della Sanità Saurabh Bharadwaj ha assicurato che sul caso verranno presi provvedimenti rigorosi.  Secondo le autorità, 12 bambini sono stati salvati dal luogo dell'incidente, dove uno era già morto