Dalla Camera l’ok definitivo alla tutela dello sport nella Costituzione

ROMA – L’aula della Camera ha approvato in quarta deliberazione e in via definitiva la proposta di legge costituzionale di modifica all’articolo 33 della Costituzione, in materia di attività sportiva (approvata, in prima deliberazione dal Senato e dalla Camera e approvata, in seconda deliberazione, con la maggioranza dei due terzi dei suoi componenti, dal Senato). I sì sono stati 312, nessun no.
PROPOSTA DI LEGGE COSTITUZIONALEArt. 1. All’articolo 33 della Costituzione è aggiunto, in fine, il seguente comma: ‘La Repubblica riconosce il valore educativo, sociale e di promozione del benessere psicofisico dell’attività sportiva in tutte le sue forme‘.

SPORT IN COSTITUZIONE. ABODI: ORA NOBILITARE E ATTUARE RIFORMA

“Da un lato sarà necessario promuovere questa riforma e dall’altro dovremo saperla interpretare e attuare, oltre che nobilitare. Non basta una norma in Costituzione anche se è un passo molto importante, ma sarà fondamentale farla vivere nelle scelte di carattere politico e di governo, nazionale e sul territorio“. Così il ministro per lo Sport e i Giovani, Andrea Abodi, commentando il via libera definitivo del Parlamento all’ingresso dello Sport all’interno dell’articolo 33 della Costituzione. È “un grande gioco di squadra che lo sport insegna ogni giorno: così riconosceremo il valore educativo, sociale e di promozione del benessere psicofisico dell’attività sportiva in tutte le sue forme”, ha spiegato Abodi.

SPORT IN COSTITUZIONE. ABODI: PUNTO DI SVOLTA, È INIZIO DI UN PERCORSO

Per il ministro “questo è un punto di svolta” dove prendiamo “il solenne impegno di costruire insieme una sostanza rispetto a una modifica costituzionale che non rappresenta una forzatura. Considero lo sport una difesa immunitaria sociale” e dobbiamo “comprendere l’importanza del rafforzamento delle difese immunitarie soprattutto sociali”. Ed è per questo un “dovere da parte mia garantire sul mio onore che quello che è scritto non sia solo un principio, ma l’inizio di un percorso di responsabilità dove saremo tutti dalla stessa parte” per far sì che “lo sport non sia solo celebrazione di vittorie ma l’affermazione di principi e valori”.

SPORT IN COSTITUZIONE. PANCALLI: ORA GUARDARE A FUTURO CON PIÙ OTTIMISMO

L’ingresso dello sport nella Costituzione è “un messaggio importante per uno sport che deve guardare con rinnovato ottimismo al futuro. E tentiamo di ripartire dalla scuola: oggi ci sono molti ostacoli per i ragazzi ma mi auguro che possa iniziare da lì il riconoscimento al mondo dello sport, per una scuola indistintamente aperta a tutti e che non lascia indietro nessuno”. Così il presidente del Comitato Italiano Paralimpico, Luca Pancalli, commentando l’approvazione definitiva del Parlamento alla riforma costituzionale. “L’ingresso in Costituzione rende allo sport il valore che merita dal punto di vista politico, sociale ed economico”, ha concluso Pancalli.

SPORT IN COSTITUZIONE. MALAGÒ: DEGNO RICONOSCIMENTO A VALORI MOVIMENTO

“Primo sostenitore dall’avvento della presidenza CONI, primo firmatario per avviare l’iter formale, oggi fiero dell’inserimento dello sport nella Costituzione grazie alla totale convergenza politica”. Un “degno riconoscimento per il valore civile, sociale e culturale del movimento”. Così il presidente del Comitato Olimpico Nazionale, Giovanni Malagò, commenta su X il via libera definitivo e unanime del Parlamento alla modifica dell’articolo 33 della Costituzione.

L’articolo Dalla Camera l’ok definitivo alla tutela dello sport nella Costituzione proviene da Agenzia Dire.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo https://www.dire.it

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

BPER e Avviso Pubblico, torna progetto contro il gioco d’azzardo

Presentata a Milano la nuova edizione de La Trappola dell'Azzardo Milano, 14 feb. (askanews) – Una nuova edizione del progetto dell'associazione Avviso Pubblico e di BPER Banca per prevenire la dipendenza da gioco d'azzardo patologico tra i giovani e non solo. È stata presentata a Palazzo Marino a Milano "La Trappola dell'Azzardo", che quest'anno punta

Il Made in Italy in mostra, Alpitour racconta 75 anni di turismo

Anche il gruppo guidato da Burgio tra le aziende di "Identitalia" Roma, 14 feb. (askanews) – E' stata inaugurata a Palazzo Piacentini a Roma, sede del ministero delle Imprese e del Made in Italy, la mostra "Identitalia, The Iconic Italian Brands" dedicata ad alcuni tra i più importanti marchi storici, che hanno fatto e stanno

Israele, accordo Meloni-Schlein sul cessate il fuoco: passa mozione Pd

(Adnkronos) - Si sono sentite una prima volta attorno alle due Giorgia Meloni e Elly Schlein. Un primo scambio veloce. Poi un'altra telefonata a stretto giro, più articolata. Poco dopo il Parlamento ha dato via libera alla mozione Pd, a prima firma della segretaria, che impegna il governo a chiedere "un immediato cessate il fuoco