Giorgio Napolitano, il programma dei funerali di oggi

(Adnkronos) – I funerali del Presidente emerito Giorgio Napolitano, scomparso venerdì scorso, si svolgono oggi 26 settembre con diretta tv su Rai 1. Ecco il programma, ancora passibile di integrazioni, per le ‘Esequie di Stato con Commemorazione solenne del Presidente emerito della Repubblica Giorgio Napolitano’ che si terranno nell’Aula di Montecitorio.  

Ore 10.50 – Il Presidente della Camera Lorenzo Fontana, accompagnato dal Segretario generale Fabrizio Castaldi, si reca all’Ingresso principale per accogliere il Presidente della Repubblica. 

Ore 10.55 – Arrivo del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, accompagnato dal Segretario generale Ugo Zampetti. Il Presidente della Camera Lorenzo Fontana, con il Segretario generale Fabrizio Castaldi, accompagna il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, con il Segretario generale Ugo Zampetti, nella Sala dei Ministri, ove sono convenuti il Presidente del Consiglio dei Ministri Giorgia Meloni e la Presidente della Corte Costituzionale Silvana Sciarra, con i rispettivi Segretari generali, per accogliere i Capi di Stato esteri.   

Ore 11.05-11.15 – Arrivo dei Capi di Stato esteri presso l’Ingresso principale di Palazzo Montecitorio, accolti dal Cerimoniale e dagli assistenti parlamentari: Presidente della Repubblica federale di Germania Frank-Walter Steinmeier; Presidente della Repubblica francese Emmanuel Macron; Presidente Emerito della Repubblica François Hollande; Presidente della Repubblica d’Albania Bajram Begaj; Capitani Reggenti della Repubblica di San Marino Alessandro Scarano e Adele Tonnini, accompagnati dal Ministro degli esteri Luca Beccari; Presidente emerito della Repubblica d’Austria Heinz Fischer con la consorte Signora Margit Fischer; Presidente emerito della Repubblica del Portogallo AnĂ­bal Cavaco Silva, con la consorte Signora Maria Alves da Silva Cavaco; Presidente Emerito della Repubblica di Slovenia Borut Pahor; Duchessa di Edimburgo, membro della Famiglia Reale del Regno Unito.  I Capi di Stato esteri, ciascuno con un proprio accompagnatore e con il supporto degli assistenti parlamentari e del personale dell’Ufficio del Cerimoniale, convengono negli studi del Presidente del Consiglio dei Ministri e del Ministro per i rapporti con il Parlamento, per ricevere il saluto del Presidente della Repubblica e delle altre AutoritĂ  costituzionali, con i rispettivi Segretari generali. 

Ore 11.15 – Il corteo con il feretro del Presidente emerito della Repubblica, dopo il commiato del Presidente del Senato Ignazio La Russa, lascia il Senato. A seguire Il Presidente del Senato Ignazio La Russa si reca a palazzo Montecitorio (ingresso di Via dell’Impresa 63) e raggiunge le altre AutoritĂ  costituzionali.  

Ore 11.25 -Il Presidente della Repubblica, con il Segretario Generale, i Capi di Stato esteri e le Autorità costituzionali, con i rispettivi Segretari Generali, si trasferiscono in Transatlantico. 

Ore 11.30 – Il Feretro del Presidente emerito della Repubblica, provenendo da piazza Colonna, giunge a Piazza Montecitorio e si posiziona sul lato sinistro della Piazza (davanti all’Hotel Colonna Palace). Onori militari al feretro. Inno nazionale. Il Feretro, seguito dai familiari, viene condotto nella Sala dei Ministri. I Capi di Stato esteri si avvicendano nella Sala dei Ministri per un momento di raccoglimento e raggiungono l’Aula. Il Presidente della Repubblica, con il Segretario generale, accompagnato dal Presidente della Camera, dal Presidente del Senato, dal Presidente del Consiglio dei ministri e dalla Presidente della Corte Costituzionale, con i rispettivi Segretari generali, rende omaggio alla Salma. Fa, quindi, ingresso in Aula – preceduto dai familiari e dalle altre AutoritĂ  costituzionali – il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella con il Presidente della Camera Lorenzo Fontana e il Presidente del Senato Ignazio La Russa. Il Presidente della Repubblica prende posto al centro della fila di poltrone collocate nell’emiciclo. Il Presidente del Senato Ignazio La Russa e il Presidente della Camera Lorenzo Fontana prendono posto sul banco di presidenza. Siedono al banco di presidenza, altresì, i Vicepresidenti della Camera e i Deputati Questori, nonchĂ© i relatori. I Ministri e il Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio Alfredo Mantovano siedono nei banchi del Governo.  

Ore 11.45 – Inizio della Commemorazione. Il Presidente della Camera Lorenzo Fontana svolge un intervento commemorativo. L’Aula osserva quindi un minuto di silenzio. Il Presidente del Senato Ignazio La Russa svolge a sua volta un intervento commemorativo. Intervengono, quindi, dal banco della presidenza: Giulio Napolitano, figlio del Presidente emerito della Repubblica; Sofia May Napolitano, nipote del Presidente emerito della Repubblica; Anna Finocchiaro, Presidente della Fondazione Italiadecide; Gianni Letta, giĂ  Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri e presidente di Civita ; Paolo Gentiloni, Commissario europeo per gli affari economici e monetari; Cardinale Gianfranco Ravasi; Giuliano Amato, Presidente Emerito della Corte Costituzionale.  

Ore 12.50 – Il Presidente della Repubblica, con il Segretario Generale e i familiari del Presidente emerito della Repubblica, lasciano l’Aula, seguiti dai Capi di Stato esteri, dal Presidente della Camera, dal Presidente del Senato, dal Presidente del Consiglio dei Ministri, dalla Presidente della Corte Costituzionale, con i rispettivi accompagnatori e Segretari generali, lasciano l’Aula e sostano in Transatlantico in attesa dell’uscita del feretro dalla Sala dei Ministri. Il Feretro viene trasportato verso l’uscita di Palazzo Montecitorio, seguito in corteo dalle AutoritĂ . 

Giunto all’ingresso principale, il Feretro viene posizionato all’interno del carro funebre. Dopo la partenza del Feretro, il Capo dello Stato prende commiato dai familiari, dai capi di Stato esteri e dalle altre Autorità costituzionali convenute e lascia Palazzo Montecitorio. Il Presidente della Camera prende a sua volta commiato dai Capi di Stato esteri e dalle Autorità costituzionali convenute e fa rientro nel proprio studio.  

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Giorgio Napolitano, oggi funerale alla Camera. Mattarella, Macron e Steinmeier in Aula

(Adnkronos) - Oggi a Montecitorio ultimo saluto in forma laica e funerale di Stato per il presidente emerito Giorgio Napolitano, scomparso venerdì scorso a 98 anni. La Camera ospita i funerali che si celebrano alle 11.30 di martedì 26 settembre nell'emiciclo - termine previsto entro le 13 - con le esequie, trasmesse in diretta televisiva

Grande Fratello, c’è il primo eliminato: chi è

(Adnkronos) - Serata piena di sorprese al Grande Fratello di oggi, 25 settembre. Le danze cominciano con le occhiate romantiche tra Heidi e Massimiliano, che si trasformano in poco tempo in un 'due di picche' da parte di lei che lo giudica, forse, "troppo intraprendente". Un amore mai cominciato e raccontato dalle immagini, commentate da

F35 italiani intercettano due caccia russi in spazio aereo Nato

(Adnkronos) - Due F35 dell'Aeronautica militare italiana della task force A-32nd Wing, impegnati nella base aerea di Malbork, in Polonia, hanno ricevuto il loro primo ordine di decollo dopo che i radar della Nato avevano rilevato la presenza di aerei russi Su-30 nei pressi dello spazio aereo Nato. Gli F-35 italiani hanno i due caccia