Migranti, Crosetto: da Germania mi aspetto collaborazione non polemica

Così il Ministro della Difesa rivolgendosi al governo tedesco
Roma, 24 set. (askanews) – Botta e risposta a distanza tra il Ministro della Difesa, Guido Crosetto, e il governo tedesco sulla questione dei migranti.
“In merito alle recenti e rinnovate dichiarazioni sull’operato del governo italiano e, in particolare, sulla questione dei salvataggi dei migranti e dei finanziamenti alle Ong – dice Crosetto in una nota – voglio ricordare, con rispetto, al signor portavoce del ministero degli Esteri, cui rispondo in prima persona perchĂ© io non ho un ‘portavoce’, che mi sarei aspettato aiuto e solidarietĂ  in un momento di difficoltĂ , come abbiamo l’abitudine di fare noi italiani con tutte le nazioni, quando sono in difficoltĂ ”.
“A noi italiani viene naturale. Per quanto riguarda il tema specifico – precisa il Ministro -, mi sono limitato a sottolineare, in una intervista, che, invece, la loro risposta è stata quasi esclusivamente quella di aiutare e finanziare alcune Ong tedesche e non. Per quanto riguarda i salvataggi in mare, infine, voglio rammentare agli amici tedeschi che quelli effettuati dalle Ong rappresentano appena il 5%, mentre le varie istituzioni italiane, in primis le capitanerie di porto, la Guardia di Finanza e la Marina Militare, che ha tra i suoi doveri istituzionali quello del salvataggio in mare di chiunque si trovi in difficoltĂ , rappresentano la maggior parte dei salvataggi stessi”.
“Se la Germania avesse a cuore il destino delle persone in difficoltĂ  e volesse davvero aiutarci a salvare vite – conclude Crosetto – potrebbe aiutare a costruire quello che chiamiamo “piano Mattei” per l’Africa, a combattere seriamente i criminali che trafficano in esseri umani e dare una mano alle istituzioni e i corpi, militari e civili, della Repubblica italiana. Ne saremo ben felici”.

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Bologna-Napoli 0-0, Osimhen sbaglia un rigore

(Adnkronos) - Il Napoli pareggia 0-0 a Bologna oggi, 24 settembre 2023, nel match in calendario per la quinta giornata della Serie A 2023-2024. I campioni d'Italia colpiscono un palo con Osimhen che nella ripresa fallisce un calcio di rigore prima di essere sostituito. Il Napoli sale a 8 punti ed è già staccato di

Anzio, 19enne picchiato e poi investito: è in prognosi riservata

(Adnkronos) - Un diciannovenne italiano intorno alle 17, è stato aggredito in piazza Cesare Battisti ad Anzio. Le persone che lo hanno picchiato, ancora non identificate, lo avrebbero poi investito con un'auto. La vittima, al momento, si trova ricoverato in prognosi riservata. Indagini sono in corso da parte della Polizia di Stato.   

Domenica In, Mara Venier a Francesca Fagnani: “Quando ti sposi con Mentana?”

(Adnkronos) - "Quanto ti sposi con Enrico Mentana?". La domanda a bruciapelo di Mara Venier, durante la puntata di Domenica In di oggi 24 settembre 2023, coglie alla sprovvista Francesca Fagnani. La conduttrice di Belve, compagna del direttore del Tg La7, abbozza un sorriso un po' imbarazzato: "No... contro Enrico?...". Mara Venier vira rapidamente con