Pd, Bonaccini: Schlein non è ragazzina, leadership si afferma se vince

“Dobbiamo darle una mano in vista elezioni, anche amministrative”
Roma, 29 set. (askanews) – “Elly Schlein non è una ragazzina, è una donna adulta, ha dmostrato grandi capacitĂ  ma la leadership si afferma non solo per la vittoria di una primaria interna ma se vinci le elezioni, le amministrative, le Europee… Noi dobbiamo dare una mano alla segretaria, al gruppo dirigente e non demolire e cercare un successore… Elly Schlein ci aiuti perchè il Pd sia un paritto plurale”. Lo ha detto il presidente del Pd Stefano Bonaccini, intervistato a Sky Tg24.
“Siamo abituati a leggere la politica attraverso cose codificate, io ho spesso criticato il sistema correntizio, se un partito non è plurale non può essere grande ma un conto è una corrente che lavora per spartirsi i posti un altro è portare avanti idee… La percezione del Pd all’esterno era di aree cristallizzate che non contribuivano al pluralismo”, ora le cose sono cambiate, conclude Bonaccini, e “mi auguro Elly ascolti” le varie sensibilitĂ  e anime del partito.

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Tutti i numeri delle elezioni presidenziali in Azerbaigian

Oltre 90mila osservatori, più di 6.000 seggi, 7 candidati Baku, 7 feb. (askanews) – L'Azerbaigian va alle urne per le elezioni presidenziali anticipate. Un voto simbolico per il Paese e pieno di dati e numeri da esaminare. Eccone alcuni, in particolare nel segno del numero 7. Le votazioni sono state convocate il 7 dicembre 2023

Presidenziali Azerbaigian: urne aperte, Aliyev verso nuovo mandato

Si vota anche nel Karabakh per la prima volta Baku, 7 feb. (askanews) – Alle 8.00 di oggi (le 5 in Italia) si sono aperti i seggi per le elezioni presidenziali anticipate indette in Azerbaigian. Circa 6,5 milioni di elettori sono chiamati alle urne e per la prima volta diverse migliaia di loro voteranno nei

Sanremo 2024, Loredana Bertè prima in classifica: la top 5

(Adnkronos) - Loredana Bertè con 'Pazza' guida la classifica della prima serata del Festival di Sanremo 2024, che prevede il voto della sola giuria della sala stampa e viene rivelata solo nelle cinque prime posizioni. A completare la top 5, al secondo posto Angelina Mango 'La noia', al terzo Annalisa 'Sinceramente', al quarto Diodato con