Test medicina, De Luca: “Domande su Atzechi e pomodori. Che vi possano ammazzare”

NAPOLI – “Si sono coperti di gloria quelli che hanno fatto i quiz con questa domanda ‘Come coltivavano i pomodori gli Aztechi e gli Incas?’. Che vi possano ammazzare, voi che avete prodotto questo quiz. Che possa, come diceva Cervantes, la vostra anima navigare nelle acque dell’inferno”. Lo ha detto il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, in una diretta Facebook, leggendo, come di consueto negli ultimi appuntamenti, domande presenti nei quiz di accesso alla facoltà di Medicina segnalategli da studenti e famiglie.

LEGGI ANCHE: La crociata di De Luca contro i test di medicina: “Frustare chi li scrive”

L’articolo Test medicina, De Luca: “Domande su Atzechi e pomodori. Che vi possano ammazzare” proviene da Agenzia Dire.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo https://www.dire.it

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Hamas, il video del leader Sinwar in fuga. Israele: “Non può nascondersi”

(Adnkronos) - Il leader di Hamas in fuga. Israele è entrato in possesso di un video che mostra il capo di Hamas a Gaza, Yahya Sinwar, insieme ad una delle mogli e con alcuni figli, in uno dei tunnel scavati sotto Khan Yunis, nel sud dell'enclave palestinese. Le forze di difesa israeliane (Idf) hanno diffuso

Cortei pro Palestina a Napoli e Torino, scontri con la polizia davanti sedi Rai: feriti

(Adnkronos) - Disordini e scontri tra manifestanti e polizia oggi davanti alle sedi Rai di Napoli e Torino durante i cortei pro Palestina: si registrano feriti. A Napoli, dopo le polemiche al festival di Sanremo 2024 in seguito all'intervento di Ghali che ha chiesto "stop al genocidio", con la replica della Rai affidata a una nota

Intelligenza artificiale, regolamento Ue in dirittura d’arrivo

Benifei: Attuazione volontaria anticipata contro disinformazione Bruxelles, 13 feb. (askanews) – Le commissioni competenti del Parlamento europeo (quella sulle Libertà civili e quella sul Mercato interno, riunite) hanno approvato oggi a Bruxelles a grande maggioranza (71 favorevoli, 8 contrari e 7 astenuti) il testo dell'accordo sul regolamento sull'Intelligenza artificiale ('A.I. Act'), che era stato raggiunto