Il Made in Italy in mostra, Alpitour racconta 75 anni di turismo

Anche il gruppo guidato da Burgio tra le aziende di “Identitalia”
Roma, 14 feb. (askanews) – E’ stata inaugurata a Palazzo Piacentini a Roma, sede del ministero delle Imprese e del Made in Italy, la mostra “Identitalia, The Iconic Italian Brands” dedicata ad alcuni tra i piĂą importanti marchi storici, che hanno fatto e stanno facendo la storia del nostro Paese. Tra questi anche Alpitour, storico operatore italiano del turismo.
“Alpitour 75 anni fa – ha detto ad askanews Gabriele Burgio, presidente e ad di Alpitour World – fu la prima grossa azienda a occuparsi di turismo, e ha permesso a tanti italiani di conoscere l’estero, con i primi voli tanto in Egitto come alle Canarie e poi piano piano verso i Caraibi. Sono stati dei pionieri e sicuramente c’è una storia che questo evento ci conferma e ci fa un piacere enorme”.
La mostra, che è stata aperta dal ministro Adolfo Urso, ospita 113 marchi, che provengono da settori come abbigliamento e cura della persona, arredamento, automotive e agroalimentare e nasce per celebrare i 140 anni dell’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi. Per Alpitour World è quindi un’occasione per guardare alla propria storia, ma anche al futuro.
“Credo che ormai – ha aggiunto Burgio – abbiamo le basi per essere un operatore a livello mondiale, abbiamo una struttura informatica invidiata da tutti, stiamo crescendo, abbiamo dei nuovi aerei, abbiamo delle nuove destinazioni e ora il nostro ruolo è aprire altri Paesi al mondo del turismo portando ricchezza e anche dei miglioramenti sociali, perchĂ© il turismo è un grandissimo motore dell’economia”.
Un motore che negli anni Alpitour ha alimentato con compagne di comunicazione rimaste celebri, con l’impegno per i grandi eventi e anche con i servizi offerti ai cittadini in momenti di crisi, come nel periodo piĂą difficile della pandemia da Covid. E anche questo è un modo di essere protagonisti del Made in Italy.

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Ucraina-Russia, Nato: no armi nucleari in Polonia

(Adnkronos) - La Nato non ha intenzione di posizionare armi nucleari in Polonia. Ad affermarlo è il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg nel corso della sua visita a Varsavia in compagnia del premier britannico Rishi Sunak. "Non ci sono piani per espandere l'attuale accordo di condivisione nucleare", ha detto Stoltenberg durante un'apparizione congiunta con

Patto di stabilitĂ , via libera Ue alla riforma ma l’Italia non la vota

(Adnkronos) - Per un giorno “abbiamo unito la politica italiana”. Il commissario europeo all’Economia Paolo Gentiloni usa l’ironia dopo i voti, nella plenaria del Parlamento Europeo a Strasburgo, sui tre testi che compongono la riforma del patto di stabilità, frutto di un lunghissimo negoziato tra gli Stati membri concluso solo poco prima del Natale 2023

Usa, aereo Douglas Dc-4 precipita in Alaska: stava trasportando due persone

(Adnkronos) - Un aereo Douglas Dc-4 è precipitato a Fairbanks, in Alaska. I primi soccorritori si stanno dirigendo verso il luogo dell'incidente. L'incidente è avvenuto sul fiume Tanana, a poche miglia dall'aeroporto internazionale di Fairbanks, riferiscono i media statunitensi. La Federal Aviation Administration (Faa) ha affermato che il Dc-4, stava trasportando due persone quando è precipitato