VIDEO | Sardegna, vince Alessandra Todde: “Sarò la prima presidente”. Schlein: “Ora cambia il vento”

CAGLIARI – All’1 arriva Alessandra Todde arriva alla sede elettorale di via Dante a Cagliari. “Sono passata per salutare, dai dati in nostro possesso si profila una vittoria e io sarò la prima presidente della Regione Sardegna. Sono molto felice e orgogliosa, faremo la conferenza domani mattina, ci sono ancora gli spogli in corso. Ma dai dati in nostro possesso, che abbiamo verificato, si profilerebbe questo, per cui sono molto felice. Credo che oggi si possa scrivere una pagina di storia per la Sardegna. Ringrazio tutta la mia coalizione, ho sempre detto di sentirmi parte di una coalizione. Questa è dimostrazione che questo è un grande progetto di squadra, la squadra c’è è forte e coesa”.

LEGGI LA LUNGA GIORNATA E LO SPOGLIO MINUTO PER MINUTO

Quello tra Alessandra Todde e Paolo Truzzu è stato un testa a testa fino all’ultimo secondo: soprattutto nel corso della serata di due sfidanti si sono tallonati a distanza di pochissimi voti.

SCHLEIN IN SARDEGNA: “VITTORIA TODDE? ORA CAMBIA IL VENTO”

Se cambia il vento ora dopo le regionali sarde? Si, è così“. A dirlo è Elly Schlein, che ha raggiunto in nottata, insieme al leader del M5s, Giuseppe Conte, il quartier generale di Alessandra Todde, a Cagliari, per complimentarsi con la candidata governatrice del centrosinistra isolano, in testa rispetto allo sfidante del centrodestra, Paolo Truzzu, e sicura di aver vinto le regionali nonostante i dati siano ancora parziali. “Non avrei potuto immaginare un modo migliore per passare il primo anniversario da segretaria del Pd– sottolinea Schlein-. Sono molto emozionata, si profila, in attesa dei dati ufficiali, una vittoria dei sardi, innanzitutto. E una vittoria di questa straordinaria candidata che ha fatto una campagna splendida, e che potrà ridare speranza a questa meraviglisa terra. Siamo una coalizione che ha messo insieme un progetto convincente e credibile. Aspettiamo gli ultimi dati, ma c’era chi scometteva che non arrivassimo neanche fino a qui… C’è molta gioia”.

CONTE IN SARDEGNA: “OGGI DATA STORICA”

“Questa è una data storica, abbiamo la prima donna presidente della Regione Sardegna e anche, lo dico con orgoglio, un primo presidente di Regione del M5s. E’ stato fatto un gran lavoro da tutte le forze politiche per inaugurare un progetto credibile. Sono davvero felicissimo per i cittadini che hanno creduto nel rinnovamento”.
A dirlo è Giuseppe Conte, che ha raggiunto in nottata, insieme alla segretaria del Pd, Elly Schlein, il quartier generale di Alessandra Todde, a Cagliari, per complimentarsi con la candidata governatrice del centrosinistra isolano, in testa rispetto allo sfidante del centrodestra, Paolo Truzzu, e sicura di aver vinto le regionali nonostante i dati siano ancora parziali.
“Ovviamente è un risultato che ci fa ben pensare anche in prospettiva futura- rimarca il presidente del M5s-. Quando c’è un progetto serio, un lavoro con le comunità, si possono ottenere risultati così sorprendenti rispetto alle aspettative”.

L’articolo VIDEO | Sardegna, vince Alessandra Todde: “Sarò la prima presidente”. Schlein: “Ora cambia il vento” proviene da Agenzia Dire.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo https://www.dire.it

Correlati

advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img
advspot_img

Ultim'ora

Ucraina-Russia, Nato: no armi nucleari in Polonia

(Adnkronos) - La Nato non ha intenzione di posizionare armi nucleari in Polonia. Ad affermarlo è il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg nel corso della sua visita a Varsavia in compagnia del premier britannico Rishi Sunak. "Non ci sono piani per espandere l'attuale accordo di condivisione nucleare", ha detto Stoltenberg durante un'apparizione congiunta con

Patto di stabilità, via libera Ue alla riforma ma l’Italia non la vota

(Adnkronos) - Per un giorno “abbiamo unito la politica italiana”. Il commissario europeo all’Economia Paolo Gentiloni usa l’ironia dopo i voti, nella plenaria del Parlamento Europeo a Strasburgo, sui tre testi che compongono la riforma del patto di stabilità, frutto di un lunghissimo negoziato tra gli Stati membri concluso solo poco prima del Natale 2023

Usa, aereo Douglas Dc-4 precipita in Alaska: stava trasportando due persone

(Adnkronos) - Un aereo Douglas Dc-4 è precipitato a Fairbanks, in Alaska. I primi soccorritori si stanno dirigendo verso il luogo dell'incidente. L'incidente è avvenuto sul fiume Tanana, a poche miglia dall'aeroporto internazionale di Fairbanks, riferiscono i media statunitensi. La Federal Aviation Administration (Faa) ha affermato che il Dc-4, stava trasportando due persone quando è precipitato