2044, il sorpasso degli anziani

I nostri figli e nipoti lo ricorderanno come il più grande tsunami demografico che si sia mai abbattuto sulla società italiana. E a causa sua saranno costretti a rimetter mano per l'ennesima volta alla...

Pensioni, nuove professioni per evitare conflitto generazionale

In un Paese ancora afflitto da una disoccupazione giovanile al 35 per cento, percentuale tra le più alte d'Europa, e da una bassissima natalità, nei corridoi degli enti previdenziali si aggira uno spettro, quello...

Per le Casse non è ancora finita

Non è ancora finita. La regolamentazione degli investimenti delle Casse di previdenza può vedere la luce entro la fine della legislatura, nonostante i ritardi accumulati. «Ma solo se risolve il rapporto tra la vocazione...

Gli ostacoli dei professionisti? Pagamenti lenti e burocrazia

I pagamenti che non arrivano, o arrivano con lunghi ritardi, il peso degli oneri burocratici e i clienti che scarseggiano. Le ricadute maggiori? Sugli studi unipersonali o comunque di piccole dimensioni (fino a 5...

Pensioni e lavori gravosi, 15mila deroghe

Circa 15mila lavoratori. È questo il bacino che potrebbe essere interessato dall'estensione alle 11 categorie di lavori gravosi collegate all'Ape sociale della neutralizzazione fino al 2026 dell'adeguamento dell'età pensionabile alla speranza di vita, già...

Ultime notizie pubblicate

È reato fiscale se c’è il dolo

Non si può condannare il contribuente per omessa dichiarazione fiscale senza dimostrare il dolo specifico dell'evasione. E ciò perché a integrare il reato ex articolo 5 del decreto legislativo 74/2000 non basta la mera...