Per gli adempimenti fiscali i titolari spendono 122 giorni l’anno

Sono 122 giorni lavorativi all'anno quelli che dedica il titolare di uno studio professionale di commercialisti agli adempimenti fiscali di base. Un tempo superiore a quello dei suoi collaboratori (84 giorni all'anno). Il dato...

“Non abbiamo paura di Amazon, i commercialisti hanno un futuro”

Paura no, anche se è vero che «I i cambiamenti incutono sempre qualche timore. Però quella del commercialista resterà in ogni caso una professione centrale in tanti ambiti diversi. E nessuna Amazon o software...

Pmi, pronti gli incentivi per quotarsi

Si avvicina il momento del debutto per gli incentivi fiscali alle quotazioni delle Pmi. «Il decreto attuativo è in arrivo in questi giorni», ha confermato Fabrizio Pagani, capo della segreteria tecnica del ministro dell'Economia...

Flessibilità senza oneri per lo Stato

Tra il 1997 e il 2016 circa 4,5 milioni di persone hanno smesso di lavorare accedendo alla pensione di anzianità, con una spesa di circa 95 miliardi di euro. Poco meno di quattro milioni,...

Studi associati, sconti allargati

Sulla deducibilità delle spese di formazione degli studi associati il fisco ci ripensa. Dalla versione definitiva dei modelli Redditi SP è infatti scomparso il limite di deducibilità di tali spese pari ad euro 10...

Ultime notizie pubblicate

Versamenti fiscali , stop al pagamento maggiorato

La proroga dei versamenti comprime le rate ed elimina il versamento maggiorato. Queste sono le prime conclusioni che si possono trarre dalla lettura dell'emendamento al decreto crescita (34/2019, su cui ieri il governo ha...

Regime premiale per un contribuente su tre

Il 31% delle partite Iva soggette agli Isa può aspirare ai vantaggi del regime premiale. Su una platea complessiva di 3,6 milioni di professionisti, società e ditte obbligate ad "attendere il voto" delle pagelle...

Contraddittorio fisco-contribuente valutato caso per caso

Non solo gli studi di settore non violano la Costituzione ma il rispetto del principio del contraddittorio con il contribuente dev'essere valutato caso per caso dal giudice. Così la Cassazione con la sentenza 16544...