Sgravi sui giovani, detrazioni sul verde

Lo stop all'aumento dell'Iva, che altrimenti sarebbe scattato a gennaio. E poco più, con qualche misura mirata sul lavoro per i giovani e sulla povertà ma senza tanti capitoli di cui pure si era...

Il «pre-dissesto» apre alle rate per i debiti fiscali

La riscrittura delle regole del «pre-dissesto» impegna sia i consigli comunali, che dovranno decidere sulla rimodulazione dei piani, sia i revisori dei conti, che dovranno rimettere sotto esame i programmi di risanamento. Nell'ambito della...

Welfare, va riformato lo Stato strabico

Se "i deboli" devono pagare di tasca propria per il welfare molto più di quanto pagano agli agiati", se le loro spese per sanità e istruzione pesano sul reddito familiare il doppio di quelle...

Per la fattura elettronica semplificata diventa obbligatorio il codice fiscale

Indicazione obbligatoria di codice fiscale odi partita Iva anche nel tracciato Xml della fattura elettronica semplificata: con l'aggiornamento, pubblicato ieri 5 giugno 2018, delle specifiche tecniche (versione Li) allegate al provvedimento delle Entrate del3o...

L’omesso versamento non passa dall’atto di irrogazione di sanzioni

L'atto di irrogazione di sanzioni non può contestare, fuori tempo massimo, l'omesso o il carente versamento. Questo principio deve essere tenuto bene a mente, soprattutto da quei contribuenti che ricevono un attobasato sull'articolo 17...

Ultime notizie pubblicate

Professionisti, conto dedicato

Conto dedicato per le partite Iva e 30 euro di sanzione a cui si aggiunge il 4% del valore della transazione per chi, professionisti o esercenti, non accetta i pagamenti elettronici. Soglia del contante...