Crisi d’impresa, liti fiscali a due vie

Nella "nuova" transazione fiscale, il contenzioso si sdoppia. A Telefisco 2018 le Entrate hanno affermato che, nell'ambito del concordato preventivo, le liti tributarie proseguono anche dopo l'omologazione della procedura, mentre negli accordi di ristrutturazione...

Spesometro prorogato per gli opzionali

Appuntamento entro il 6 aprile con tutte le comunicazioni dei dati delle fatture emesse e ricevute,sia per obbligo che per opzione, e anche per le correzioni dei dati del primo semestre. A Telefisco, l'Agenzia...

Spesometro entro il 6 aprile

Lo spesometro del secondo semestre 2017 slitta al 6 aprile. La versione definitiva del provvedimento dell'agenzia delle Entrate 29190 che attua il Dl 148/2017 riguardo alla trasmissione dei dati delle fatture emesse e registrate...

Evasione, recuperati oltre 20 miliardi

Nel 2017 l'Agenzia delle entrate ha recuperato 20,1 miliardi di euro dalla lotta all'evasione fiscale. Si tratta di una cifra record, che supera anche il primato dell'anno precedente, quando i miliardi recuperati erano stati...

Risparmiometro faccia a faccia

Risparmiometro con contraddittorio preventivo. E analisi della qualità del dato estrapolato, prima di inviare la comunicazione al contribuente selezionato per il controllo tramite algoritmo. Sono queste alcune delle garanzie messe a punto dall'Agenzia delle...

Ultime notizie pubblicate

E-fattura, assistenza straordinaria

Commercialisti trasformati in call center d'assistenza per clienti ancora impacciati sulla fattura elettronica. Un lavoro straordinario a costo zero, se non addirittura in perdita come fa notare a ItaliaOggi Maurizio Grosso, delegato del Consiglio...

Sul saldo e stralcio primo punto alle Casse

Cade l’automatismo del saldo e stralcio per le Casse di previdenza dei professionisti. Gli iscritti agli enti previdenziali dovranno aspettare il “nullaosta” della Cassa di riferimento per poter fruire della sanatoria introdotta dalla legge...

Evasione, la prova è rafforzata

L'imprenditore non può essere condannato per evasione fiscale solo sulla base di prelievi di cassa ingiustificati. Nel processo penale, infatti, serve molto di più rispetto alle presunzioni sufficienti ai fini dell'accertamento tributario. Ribaltando due...