E-fattura, assistenza straordinaria

Commercialisti trasformati in call center d'assistenza per clienti ancora impacciati sulla fattura elettronica. Un lavoro straordinario a costo zero, se non addirittura in perdita come fa notare a ItaliaOggi Maurizio Grosso, delegato del Consiglio...

Sul saldo e stralcio primo punto alle Casse

Cade l’automatismo del saldo e stralcio per le Casse di previdenza dei professionisti. Gli iscritti agli enti previdenziali dovranno aspettare il “nullaosta” della Cassa di riferimento per poter fruire della sanatoria introdotta dalla legge...

Evasione, la prova è rafforzata

L'imprenditore non può essere condannato per evasione fiscale solo sulla base di prelievi di cassa ingiustificati. Nel processo penale, infatti, serve molto di più rispetto alle presunzioni sufficienti ai fini dell'accertamento tributario. Ribaltando due...

Inps, commissario (a tempo) per il dopo Boeri

Il sito istituzionale dell'Inps nella sezione dedicata al presidente evidenzia già una pagina in bianco. Da sabato, 16 febbraio, Tito Boeri è decaduto dalla carica di presidente dell'Istituto, che si ritrova monco di un...

Crisi, le sentinelle intervengono prima che sia troppo tardi

Il codice della crisi individua alcune sentinelle: il loro compito è di lanciare l'allarme, prima che sia troppo tardi. Anziché chiudere baracca e burattini con una liquidazione giudiziale, bisogna avere il tempo di tentare...

Ultime notizie pubblicate

E-fattura, assistenza straordinaria

Commercialisti trasformati in call center d'assistenza per clienti ancora impacciati sulla fattura elettronica. Un lavoro straordinario a costo zero, se non addirittura in perdita come fa notare a ItaliaOggi Maurizio Grosso, delegato del Consiglio...

Sul saldo e stralcio primo punto alle Casse

Cade l’automatismo del saldo e stralcio per le Casse di previdenza dei professionisti. Gli iscritti agli enti previdenziali dovranno aspettare il “nullaosta” della Cassa di riferimento per poter fruire della sanatoria introdotta dalla legge...

Evasione, la prova è rafforzata

L'imprenditore non può essere condannato per evasione fiscale solo sulla base di prelievi di cassa ingiustificati. Nel processo penale, infatti, serve molto di più rispetto alle presunzioni sufficienti ai fini dell'accertamento tributario. Ribaltando due...