Equo compenso, pressing contro l’insabbiamento

Un pressing «necessario» per l'approvazione di una legge (sull'equo compenso dei professionisti) che, «per un verso, è a portata di mano» e, per l'altro, è «oggetto di molti tentativi di insabbiamento». Così il presidente...

Per le Casse non è ancora finita

Non è ancora finita. La regolamentazione degli investimenti delle Casse di previdenza può vedere la luce entro la fine della legislatura, nonostante i ritardi accumulati. «Ma solo se risolve il rapporto tra la vocazione...

L’asset allocation che verrà, tra dinamiche di filiera, aspettative e una nuova razionalità

La sostenibilità del debito previdenziale maturato nei confronti degli iscritti impone agli Enti di previdenza, ma più in generale a tutta quella che oggi potremmo definire una vera e propria filiera dell’investimento previdenziale, sempre più...

Formazione commercialisti, arriva il nuovo regolamento

Sul Bollettino del Ministero della Giustizia del 31 dicembre 2017 è stato pubblicato il nuovo Regolamento per la formazione professionale continua approvato dal Consiglio Nazionale dei commercialisti nell’ottobre del 2017 e trasmesso al Ministro...

Cumulo, istruttoria e provvista da chiarire

Dubbi su quale soggetto (l'Inps, oppure la Cassa di previdenza) dovrà istruire la pratica di chi chiederà di accedere alla pensione di vecchiaia «a formazione progressiva», usando la leva del cumulo gratuito della contribuzione....

Ultime notizie pubblicate

È reato fiscale se c’è il dolo

Non si può condannare il contribuente per omessa dichiarazione fiscale senza dimostrare il dolo specifico dell'evasione. E ciò perché a integrare il reato ex articolo 5 del decreto legislativo 74/2000 non basta la mera...