I ragazzi del 509 – “Il meglio è nemico del bene”

Viaggiando in treno mi è recentemente capitato di assistere ad un interessante confronto fra due viaggiatori, evidentemente avvocati specializzati in diritto contabile degli enti pubblici o comunque a rilevanza pubblica. Ho preso appunti, affascinato dalla...

Online il nuovo Ragionieri & Previdenza

È online il nuovo numero di Ragionieri & Previdenza. All'interno della rivista: Ape volontaria, il premier Gentiloni firma il decreto; I sussidi straordinari per gli iscritti colpiti dal terremoto; Il calo dei professionisti; Le sfide del welfare integrativo; e...

Dalle Casse tre miliardi alle imprese

L'ultimo rapporto Adepp: economia reale sempre più strategica nei bilanci degli Enti di previdenza privati Dalle Casse tre miliardi alle imprese» Sostegno concentrato su energia, industria, utility e information technology Giuseppe Latour — Società...

Elezioni, si riparla di tariffe

Dal cilindro della campagna elettorale spunta (a sorpresa) l'ipotesi di ripristinare le tariffe minime professionali, mandate in soffitta 12 anni fa con le «lenzuolate» di liberalizzazioni dell'allora ministro dello sviluppo economico Pier Luigi Bersani....

Commercialisti e revisori, formazione equivalente

Firmato l'accordo per l'equipollenza della formazione di commercialisti e revisori. Il Consiglio nazionale dei dottori commercialisti ed esperti contabili ha comunicato ai presidenti dei Consigli territoriali la firma di un protocollo di intesa con...

Ultime notizie pubblicate

E-fattura, assistenza straordinaria

Commercialisti trasformati in call center d'assistenza per clienti ancora impacciati sulla fattura elettronica. Un lavoro straordinario a costo zero, se non addirittura in perdita come fa notare a ItaliaOggi Maurizio Grosso, delegato del Consiglio...

Sul saldo e stralcio primo punto alle Casse

Cade l’automatismo del saldo e stralcio per le Casse di previdenza dei professionisti. Gli iscritti agli enti previdenziali dovranno aspettare il “nullaosta” della Cassa di riferimento per poter fruire della sanatoria introdotta dalla legge...

Evasione, la prova è rafforzata

L'imprenditore non può essere condannato per evasione fiscale solo sulla base di prelievi di cassa ingiustificati. Nel processo penale, infatti, serve molto di più rispetto alle presunzioni sufficienti ai fini dell'accertamento tributario. Ribaltando due...