Miani: «Accolte le nostre richieste»

Soddisfatto per la risoluzione sullo spesometro, Massimo Miani, presidente del Consiglio nazionale dei commercialisti «La risoluzione - commenta Miani - riprende tutti i nostri suggerimenti: spesometro annuale, sospensione delle sanzioni e accorpamento delle fatture...

Spesometro, invio unico per il 2018

Il Parlamento indica al Governo la rotta per semplificare lo spesometro Ritorno all'unico invio annuale per il 2018. Trasmissione cumulativa per i dati delle mini-fatture sotto i 300 euro. Niente sanzioni per la campagna...

Spesometro semestrale e con pochi dati da comunicare

Uno spesometro con invio semestrale e snellito, solo dati fondamentali. E per le micro fatture (importi al di sotto dei 300 euro invii aggregati). Sono queste le modifiche, secondo il direttore dell'Agenzia dell'entrate, Ernesto...

Agenzia al bivio

Un'Agenzia delle entrate retta da due pilastri : la divisione servizi e la divisione contribuenti. Da queste due biforcazioni si diramano rispettivamente tre direzioni centrali che guardano alla tipologia del contribuente e non alla...

Equo compenso, pressing contro l’insabbiamento

Un pressing «necessario» per l'approvazione di una legge (sull'equo compenso dei professionisti) che, «per un verso, è a portata di mano» e, per l'altro, è «oggetto di molti tentativi di insabbiamento». Così il presidente...

Ultime notizie pubblicate

E-fattura, assistenza straordinaria

Commercialisti trasformati in call center d'assistenza per clienti ancora impacciati sulla fattura elettronica. Un lavoro straordinario a costo zero, se non addirittura in perdita come fa notare a ItaliaOggi Maurizio Grosso, delegato del Consiglio...

Sul saldo e stralcio primo punto alle Casse

Cade l’automatismo del saldo e stralcio per le Casse di previdenza dei professionisti. Gli iscritti agli enti previdenziali dovranno aspettare il “nullaosta” della Cassa di riferimento per poter fruire della sanatoria introdotta dalla legge...

Evasione, la prova è rafforzata

L'imprenditore non può essere condannato per evasione fiscale solo sulla base di prelievi di cassa ingiustificati. Nel processo penale, infatti, serve molto di più rispetto alle presunzioni sufficienti ai fini dell'accertamento tributario. Ribaltando due...