Come molti hanno potuto notare, dallo scorso 13 novembre 2018 è attivo l’Assistente Virtuale sul nostro portale web http://www.cassaragionieri.it che introduce una nuova modalità di interazione e di comunicazione degli iscritti verso la propria Cassa.

Questo nuovo servizio offerto dall’Associazione, tra i primi enti di previdenza pubblici e privati, è un sistema completamente automatizzato, disponibile 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, in grado di rispondere alla richiesta di informazioni di carattere generale e pubblico presenti nel portale. Il progetto è stato coordinato da Francesco Guerrisi, responsabile GSI della Cassa Ragionieri.

Tale sistema si basa su una tecnologia molto avanzata di analisi del linguaggio naturale umano e della conversazione che, tramite processi di analisi sintattica, semantica e logica della domanda, riesce a guidare l’utente in un percorso comunicativo fino ad arrivare all’informazione ricercata.

Il progetto dell’Assistente virtuale è stato avviato in questa prima fase per interagire su richieste di informazioni di carattere generale e non personali dell’iscritto per dare modo al sistema di ‘assestarsi’ e ai tecnici di correggere le eventuali risposte imprecise. Come anticipato, questi sistemi sono molto sofisticati ed hanno bisogno di un po’ di tempo per essere calibrati.

Nella seconda fase del progetto, prevista nel corso del 2019, il sistema sarà integrato con i servizi di Area Riservata del nostro portale e potrà rispondere anche ad informazioni personali dell’associato oppure potrà guidare l’utente nell’istruttoria di una pratica con la Cassa senza dover inviare email PEC o compilare form sul portale.

Da una prima analisi delle interazioni effettuate fino ad oggi (circa 1.500) il sistema è stato in grado di rispondere correttamente alle richieste con un livello di successo di oltre l’80% mentre il rimanente 20% degli utenti che hanno ricevuto una risposta imprecisa sono stati comunque guidati nel reperimento dell’informazione richiesta.

Le richieste che non sono andate a buon fine ci hanno permesso non solo di migliorare l’Assistente virtuale ma ci hanno aiutato moltissimo nel migliorare il contenuto informativo del nostro portale web, integrando ed aggiornando le informazioni presenti nelle varie sezioni informative.

Ricordo che in questo momento tutte le interazioni dell’utente con l’Assistente virtuale, sia in area pubblica sia in area riservata del portale, sono completamente anonime e non è possibile risalire all’interlocutore e che la memorizzazione della chat viene effettuata al solo scopo di verificare e migliorare la qualità del servizio.

In qualsiasi ora del giorno e della notte il nostro Assistente virtuale guiderà l’utente nella ricerca immediata delle informazioni necessarie evitando così eventuali tempi di attesa nell’utilizzo dei canali tradizionali di comunicazione.