bologna,-studenti-cantano-‘nel-blu-dipinto-di-blu’-nella-lingua-dei-segni

BOLOGNA – Un “piccolo esercizio con le mani, per chi crede nel domani. Un piccolo esercizio di speranza in una lingua universale, e tutti possono farlo insieme a noi”. È la descrizione del video realizzato dagli studenti dell’Itcs Salvemini di Casalecchio di Reno, a Bologna. Si chiama ‘Learning to fly’ e – come spiega il preside Carlo Braga in una nota – è pensato per offrire “in un momento difficile un momento di leggerezza”.

Nel video gli alunni bolognesi cantano ‘Nel blu dipinto di blu’ nella Lingua dei Segni. La scena è tratta dallo spettacolo ‘Bluebird. Una lezione sulla bellezza’, realizzato da studenti e studentesse, diretti da Massimiliano Briarava e tratto da ‘L’uccellino Azzurro’ di Maurice Maeterlinck e dall’omonimo film muto del 1918. Lo spettacolo era andato in scena il 5 dicembre 2019, poche settimane prima che “per tutti noi e per tutte le scuole cominciasse un anno molto duro. Un anno dopo siamo ancora e duramente messi alla prova, ma ancora più forte è la nostra fiducia nel futuro. Lanciamo questo auspicio. Siamo una scuola che vola. Che ci prova, sempre e anche ora. Siamo pronti a ricominciare”, spiegano i ragazzi e le ragazze.

LEGGI ANCHE: Bologna, il vigile racconta: vai per rimozione ma ti chiedono di tutto

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it