Al via i prestiti d’onore, le borse di studio per gli orfani, gli assegni di sostegno e l’indennità per inabilità temporaneaIl Consiglio di amministrazione dell’Associazione ha deliberato quattro bandi di concorso e un disciplinare per l’assegnazione, nel 2019, di benefici a tutela della famiglia, della professione e del reddito degli associati.

I bandi, disciplinati nel Regolamento per i trattamenti assistenziali e di tutela sanitaria integrativa, riguardano la concessione di: prestiti d’onore, assegni di sostegno agli iscritti indigenti con figli minori a carico, borse di studio per gli orfani e indennità per inabilità temporanea totale. Sono stati inoltre stanziati gli importi 2019 per l’erogazione dell’una tantum in caso di decesso, prevista dall’articolo 7 del Regolamento.

Per partecipare, occorre essere in possesso dei requisiti richiesti e presentare una domanda sui moduli predisposti dall’Associazione. È possibile trovare le informazioni, i bandi e i relativi moduli nella sezione Assistenza del sito.

CONDIVIDI