Le parole di Alessandro Cattaneo: «Le microimprese rappresentano la spina dorsale del Paese alla quale deve essere garantita la sopravvivenza. Salvarle è la sfida da vincere a tutti i costi, se vogliamo trovare davvero un ‘vaccino’ per la nostra economia. A partire dall’offerta di risposte concrete per la liquidità. Le banche devono tornare a immettere nuove risorse con la garanzia dello Stato. Siamo impegnati in Commissione in un dialogo fitto con gli istituti di credito affinché questo sostegno venga dato al più presto. Bisogna inoltre dilazionare i debiti e le scadenze fiscali e per questo serve più coraggio da parte del Legislatore che deve considerare gli italiani non come un popolo di evasori ma come una comunità oppressa da un fisco troppo pesante e da tante iniquità».