a-bologna-il-grande-cinema-illuminera-le-notti-estive-della-lunetta-gamberini

di Pietro Tabarroni

BOLOGNA – Alla Lunetta Gamberini, quest’estate, ci sarà il grande schermo. Lo annuncia oggi Matteo Lepore, assessore alla Cultura. Già l’anno scorso, la manifestazione della Cineteca di Bologna, parte del contenitore di eventi Bologna Estate (oltre 3.000 appuntamenti nel 2020, pur con la pandemia), aveva sconfinato il perimetro classico di piazza Maggiore, conquistando l’arena del Quartiere Barca. Quest’anno, prosegue la sperimentazione di nuovi luoghi, una scelta che mira ad allargare il più possibile la platea di ‘Sotto le stelle del cinema’, toccando diversi quartieri della città.

“Anche quest’anno- spiega Lepore- il grande cinema illuminerà le notti estive sul territorio cittadino con uno schermo gemello di quello di piazza Maggiore. Con la Cineteca abbiamo deciso di accendere l’estate cinematografica alla Lunetta Gamberini, lo spazio verde del quartiere Santo Stefano conosciuto dai bolognesi per i suoi impianti sportivi. Un nuovo spazio all’aperto, in piena sicurezza, per godere assieme del grande cinema”. La scelta della Lunetta è stata salutata con entusiasmo anche da Gian Luca Farinelli, direttore della Cineteca, e da Rosa Amorevole, che presiede il Quartiere del parco pubblico, che si è detta “felice per la scelta della Lunetta Gamberini. Già negli ultimi due anni abbiamo realizzato alcune proiezioni nello spazio della pista di pattinaggio, sempre con grande successo. Sono certa che i cittadini risponderanno con entusiasmo a questa bella opportunità”.

LEGGI ANCHE: Il primo maggio gli Extraliscio suoneranno dal grattacielo di Ferrara

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it