“Per la cassa dei ragionieri il tema del venture capital è un tema sicuramente interessante. Nel passato non abbiamo trovato un riscontro elevato. Questo non vuol dire che sicuramente in un momento come quello attuale di crisi economica non ci possa essere la necessità dell’innovazione che è quella in grado di sostenere la crescita economica del paese”. A dirlo, a margine del Forum di Valoresrl, il vicepresidente della Cassa Ragionieri, Giuseppe Scolaro.

Clicca per vedere il servizio

Scolaro ha sottolineato come si tratti “sicuramente di investimenti di lungo periodo e per quanto riguarda la cassa ragionieri la scelta passa per una riduzione di altre componenti del suo portafoglio per investire su queste che sono componenti un pochino più rischiose ma che in un’ottica di 10 12 anni dovrebbero comportare dei risultati sicuramente con dei ritorni vicino al 10-12%.

FONTEIl Sole 24 Ore
CONDIVIDI