la-camera-da-il-via-libera-al-voto-ai-18enni-per-il-senato

La costituzione del seggio elettorale per le elezioni dei commercialisti dell’11 e 12 ottobre dovrà avvenire entro le ore 11:00 del 6 ottobre. A comunicarlo il Consiglio nazionale dei dottori commercialisti nel pronto ordini 180-2021 pubblicato ieri sul sito del Cndcec. Nello stesso pronto ordini , il Consiglio afferma che, nel caso il presidente non potesse partecipare ai lavori del seggio elettorale, potrà essere sostituito dal vicepresidente. Se quest’ultimo fosse candidato alle elezioni, potrà essere sostituito a su volta dal consigliere più anziano per iscrizione all’albo. Sempre ieri, il Cndcec ha pubblicato un altro pronto ordini con il quale viene chiarito come comunicare le modifiche per la modalità di espressione del voto. Alcuni ordini infatti, anche sotto l’influsso del Cndcec che aveva spinto in questo senso, hanno cambiato le modalità di voto decidendo per il voto da remoto invece che in presenza. Secondo quanto si legge nel pronto ordini: «deve ritenersi che la nuova modalità di espressione del voto debba essere comunicata con le medesime modalità con le quali si è proceduto alla pubblicazione dell’avviso di convocazione. Tuttavia, vista la rilevanza della modifica , in aggiunta sarebbe altresì consigliabile utilizzare anche le altre forme di comunicazione, al fine di poter dare una maggiore diffusione e raggiungere il maggior numero degli iscritti».