comunali-milano,-si-dimette-il-portavoce-di-bernardo:-“incompatibilita-professionale”

Di Maria Laura Iazzetti

MILANO – Il motivo è l'”incompatibilità professionale”. Il portavoce di Luca Bernardo, candidato sindaco di Milano per il centrodestra, si dimette dal suo incarico.

A dare la notizia è proprio Alessandro Gonzato, che dal 4 agosto aveva deciso di tenere i rapporti con la stampa per il primario di Pediatria del Fatebenefratelli nella campagna elettorale per le amministrative del capoluogo lombardo. A poco più di due settimane dal voto Bernardo rimane, quindi, per ora, senza portavoce.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it