stadio-roma,-vanno-a-processo-de-vito,-centemero,-bonifazi-e-parnasi

ROMA – L’ex presidente dell’Assemblea Capitolina, Marcello De Vito, il tesoriere della Lega Giulio Centemero, il senatore di Italia Viva Francesco Bonifazi, e il costruttore Luca Parnasi sono stati rinviati a giudizio dal gup di Roma, Annalisa Marzano. L’accusa è quella di finanziamento illecito in riferimento alla realizzazione del nuovo stadio della Roma nell’area di Tor Di Valle. Complessivamente sono 13 le persone che andranno a processo. La prima udienza è prevista per il 21 dicembre.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it