tensione-al-tavolo-whirlpool,-tibaldi-(fiom)-sbotta:-“mancano-risposte-sul-futuro-dei-lavoratori”

ROMA – Tensione al tavolo Whirlpool in corso al Mise dove non si sono presentati esponenti del governo, impegnati nel Cdm. Dopo la relazione dei rappresentanti del Consorzio i sindacalisti hanno protestato per la mancanza di risposte adeguate sulla tenuta occupazionale e sui tempi della conversione del sito di Napoli. Fim, Fiom e Uilm hanno deciso di non lasciare il tavolo, aspettando l’arrivo dei ministri Giorgetti e Orlando. Particolarmente acceso l’intervento della segretaria Fiom, Barbara Tibaldi (in video), alla fine del quale i tecnici del Ministero hanno deciso di fare una pausa dei lavori.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it