la-regione-marche-invia-2.300-sms-a-chi-ha-il-ciclo-vaccinale-in-scadenza

ANCONA – Sono partiti stamattina 2.300 sms ai marchigiani con ciclo vaccinale in scadenza (60 mila persone complessivamente) che avevano una prenotazione assegnata per febbraio e marzo. La Regione assicura che verranno ricontattati tutti al ritmo di circa 2 mila al giorno. Ieri intanto il record di vaccinazioni somministrate nelle Marche da inizio pandemia, oltre 19 mila: 6.805 dosi in provincia di Ancona, 3.118 nell’ascolano, 2.115 nel fermano, 3.238 nel maceratese e 3.735 a Pesaro Urbino. La fascia di età che ha ricevuto più prime dosi di vaccino è stata quella 0-16 anni con 732 somministrazioni, seguita dalla fascia 50-59 con 251. Proseguono anche gli open day nei fine settimana di gennaio.”La strada da seguire è però quella della prenotazione – spiega l’assessore regionale alla Sanità Filippo Saltamartini – nel mese di gennaio ci siamo posti l’obiettivo di vaccinare 420 mila cittadini”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it